foto_bambino_5_chili

Partorisce in casa un bimbo di 5 chili: le incredibili foto

Sono molto rari, ad oggi, i casi che vedono partorire mamme in casa. Specie se ad essere dato alla luce è un bambino di ben 5 chilogrammi. Lo sa bene Natalie, protagonista di questa incredibile esperienza fotografata, attimo per attimo, dalla professionista Laura Fifield.

Partorisce in casa: il parto raccontato in foto

Quest’ultima ha voluto infatti realizzare un progetto fotografico che avesse come protagonista una mamma partoriente in casa. Nonostante gli sforzi e le fatiche, l’atteggiamento di mamma Natalie “era calmo e potente allo stesso tempo“. Così ha dichiarato la fotografa riguardo quei momenti, come riportato da UniversoMamma.

Il “piccolo” Simon pesa 5 chilogrammi

Al bambino dato alla luce è stato dato il nome di Simon. La Fifield racconta che nessuno si aspettava che il “piccolo”, almeno di età, potesse nascere cosi grande e pesante. “Siamo scoppiati a ridere mentre la mia ostetrica mi ha riferito che era il bambino più grande che avesse fatto nascere“, ha dichiarato la mamma Natalie.

Natalie ha optato per il parto in acqua

Natalie ha deciso di partorire in vasca, ed è fiera di aver portato avanti questa decisione. Il parto in acqua ha fatto in modo di diminuire la pressione sanguigna della mamma, riducendo soprattutto l’incidenza della gravità della lacerazione, molto più ampia rispetto al normale date le enormi dimensioni del bambino.

La donna ha avuto infatti un travaglio molto duro, ma ha ricevuto gli aiuti ed i sostegni da parte delle persone a lei vicino. Soprattutto da parte del marito che “si comportava come una doula, era sulla lunghezza d’onda di ciò che aveva bisogno” testimonia la fotografa.

Tra tutte le cose che hanno contribuito all’unicità del parto, secondo la Fifield, l’aspetto più impressionante è stato quello del cordone ombelicale. In particolare è stato “il modo in cui è arricciato, è bellissimo. Non ho mai visto un cordone simile“, ha dichiarato.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *