squacquerone in gravidanza

Squacquerone in gravidanza: un alimento consentito?

Squacquerone in gravidanza

La questione dei formaggi in gravidanza è estremamente delicata, poiché vi sono alcuni consigliati e altri che sono, invece, formaggi da evitare in gravidanza perché potenzialmente nocivi per il bambino.

Ad esempio, si può mangiare lo squacquerone in gravidanza?

Squacquerone e gravidanza: sì o no?

Care mamme, se amate questo formaggio dal sapore molto particolare, potete stare tranquille, perché vi è concesso mangiare squacquerone in gravidanza.

Infatti, lo squacquerone è un formaggio sicuro dal punto di vista microbiologico perché, durante la sua produzione, non vi sono rischi di contaminazione di batteri o agenti patogeni vari.

Inoltre, è prodotto con latte pastorizzato e la pastorizzazione, come sappiamo, avviene a temperature molto elevate, che eliminano qualsiasi tipo di batterio.

Perciò, lo squacquerone rientra tra i formaggi che si possono mangiare in gravidanza, purché sia conservato bene in frigo a una temperatura compresa tra 0 e 6 °C e consumato entro pochi giorni dall’apertura.

squacquerone in gravidanza

Leggi anche: Stracchino in gravidanza

Formaggio squacquerone: valori nutrizionali

Lo squacquerone, (la scrittura squaquerone è sbagliata) è un formaggio tipico a pasta molle prodotto con latte vaccino in Emilia-Romagna, nei territori compresi tra le province di Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini, Bologna e parte del territorio ferrarese.

Di origine contadina, questo formaggio è prodotto tutto l’anno secondo le antiche tecniche tradizionali. In commercio si trovano altri tipi di formaggi freschi con la dicitura “squacquerone” senza l’aggiunta “di Romagna” e hanno caratteristiche diverse.

Lo squacquerone viene prodotto con latte di mucca intero pastorizzato e appartiene al gruppo dei formaggi pastorizzati. Ha un colore bianco perlato e una consistenza molle. Non ha crosta, è cremoso e spalmabile. Si tratta di un formaggio fresco e non stagionato.

La morbidezza, la cremosità e la spalmabilità dello squacquerone dipendono dal tipo di latte usato. Si tratta, infatti, di un latte povero di grassi e proteine in base al regime alimentare seguito dagli animali da cui viene ricavato.

I valori nutrizionali dello squacquerone lo rendono una buona fonte di calcio, amminoacidi essenziali, vitamina B2 e lattosio. Le calorie dello squacquerone sono circa 300.

squacquerone in gravidanza

Leggi anche: Fontina in gravidanza

Quali formaggi si possono mangiare in gravidanza?

I formaggi fanno male alle donne incinte, solo se si tratta di formaggi non pastorizzati o a pasta molle, come:

Si possono, invece, mangiare:

La cosa importante per assicurarsi una corretta alimentazione in gravidanza è puntare alla massima igiene e pulizia degli alimenti, la giusta cottura e proporzione nell’arco della giornata. Bisogna accertarsi della qualità, la freschezza, la provenienza, il confezionamento e la preparazione di ogni singolo alimento.

formaggi in gravidanza

Leggi anche: Formaggi in gravidanza, 4 regole fondamentali da seguire

Sono un'ostetrica e svolgo con passione e dedizione il mio lavoro, orgogliosa, testarda e determinata in tutto quello che faccio. In virtù di questo continuo a studiare e specializzarmi per aumentare la mia preparazione, svolgo attività di volontariato e conduco corsi di accompagnamento alla nascita. Inoltre, adoro comunicare e mettere a disposizione delle donne le mie conoscenze e competenze!! :) Email: j.gugliotta@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *