keith matrimonio mamma

Vuole accompagnare la mamma all’altare prima di morire: il sogno di Keith

Keith, il sogno di accompagnare la mamma all’altare 3 giorni prima di morire

12 anni, così pochi per morire ma allo stesso tempo così tanti da mostrare una maturità e una sensibilità davvero fuori dal comune. Keith, un bambino dell’Ohio, affetto da un sarcoma dei tessuti molli, ha espresso un solo desiderio prima di morire: accompagnare la mamma all’altare. Il piccolo, in fin di vita a soli 12 anni, ha chiesto alla mamma di poterla vedere con il vestito da sposa prima di spegnersi per sempre. Il suo sogno si è realizzato tre giorni prima di morire.

Keith a soli 6 anni aveva contratto un sarcoma dei tessuti molli, un raro tumore che colpisce nervi, legamenti, tessuti connettivi e che gli aveva impedito di camminare, riducendolo su una sedia a rotelle. La mamma e il papà hanno provato ogni cura, ma niente è servito per tenere in vita il ragazzino. La famiglia, per fargli sentire meno il peso della malattia, ha persino festeggiato il Natale in anticipo. Il sogno di Keith però era un altro: vedere la mamma sposarsi.

Leggi anche: Elena Santarelli parla del figlio malato: “Vinceremo questa battaglia”

La donna, Taylor, ha raccontato tutto questo nella pagina Facebook “Kourageous Keith” che aveva aperto per raccontare la storia, di dolore ma anche di coraggio, di suo figlio. Un figlio che, nonostante la malattia, aveva come unico desiderio quello di vedere la mamma sposarsi.

Mi ha detto, “Vedi mamma vorrei accompagnarti verso l’altare prima che muoia”

ha raccontato Taylor.

keith mamma altare

Leggi anche: Il figlio è malato e i genitori lo abbandonano in ospedale

Keith ha accompagnato la mamma nel giorno del matrimonio, solo 3 giorni prima di morire

Il matrimonio si è celebrato in casa, perché Keith non poteva muoversi. Il bambino si è vestito con giacca e cravatta e nelle foto appare commosso e felice, nonostante la malattia. Keith non ha potuto accompagnare sotto braccio la mamma verso l’altare a causa delle sue condizioni molto gravi, ma nonostante il dolore ha accompagnato la donna verso l’ufficiale che in casa ha sancito l’unione.

Il bimbo, il 12 novembre, solo 3 giorni dopo aver visto la mamma con il vestito bianco, è morto. La mamma nella pagina aperta per il figlio ha scritto:

Oggi Keith ha spalancato le sue ali e ha raggiunto il paradiso. Mancherai tantissimo a tua mamma, ma sarai sempre con me, non so come potrò vivere senza di te. Ti giuro che farò del mio meglio.

krith burkett

Questo articolo è stato verificato con:

  • https://www.huffingtonpost.it/2018/11/13/mamma-voglio-accompagnarti-allaltare-il-sogno-di-keith-si-realizza-3-giorni-prima-di-morire_a_23588464/?utm_hp_ref=it-culture&fbclid=IwAR3t5Y3cVR4YPi5prhtsJYzCRXC0kEmQntOeZPZSWkSd-CjVI7wF4Ibr4zA

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *