foto_colombari_martina

Martina Colombari: “Perquisisco mio figlio e controllo il cellulare di mio marito”

Martina Colombari, un ‘carabiniere’ in casa

Ne è passato di tempo da quando Martina Colombari indossava la divisa da carabinere nell’omonima fiction di successo di Canale 5. Eppure, l’ex Miss Italia non ha assolutamente lasciato l’indole del ruolo. Lo confessa lei stessa, ospite Radio2 nel programma I Lunatici. Ecco cosa ha raccontato la bellissima attrice e showgirl, moglie dell’ex calciatore ed ex dirigente Figc Alessandro “Billy” Costacurta.

La confessione: “Perquisisco mio figlio

La bionda attrice, che ha un figlio di quattordici anni, non ha nascosto il fatto di controllare spesso il figlio, perquisendolo proprio come fosse un carabiniere.

Ogni tanto gli svuoto le tasche, gli controllo lo zaino, faccio la perquisa, come la chiama lui

ha spiegato la donna.

foto_colombari

Alla base di questa scelta, la volontà di preservare il figlio dalle tentazioni ed i pericoli del nostro tempo.

A volte gli diamo troppa fiducia e troppa responsabilità, li vediamo alti quanto noi ma in fondo sono dei bambini, non sono strutturati, non sono in grado di gestire certe situazioni. Li vorresti sempre avere per mano, ma non è possibile

ha continuato la quarantatreenne.

Leggi anche: Alessia Marcuzzi sul figlio Tommaso: “Ho un’app per geolocalizzarlo”

foto_martina_colombari

Chi è il figlio di Martina Colombari

Achille è il figlio nato dal solido e duraturo amore tra Martina Colombari e Billy Costacurta. Il ragazzo è stato dato alla luce il 2 ottobre 2004, dopo soli quattro mesi dalle nozze della coppia. Il giovane, nonostante l’età, è già una piccola star del web: su Instagram conta quasi 35mila follower!

Leggi anche: Mamma sequestra cellulare al figlio: il 15enne la porta in Tribunale

E col marito…

La perquisa però non riguarda solo il giovane adolescente, ma anche il marito. La Colombari ha infatti ammesso nell’intervista che è solita controllare il telefonino dell’ex campione del Milan:

Sono un segugio, fidarsi è bene, non fidarsi è meglio. Noi donne siamo delle iene, ci può essere il periodo in cui ci si distrae un attimo, o magari io sono meno presente nella vita di coppia, la vita di ognuno ha molte evoluzioni, bisogna stare sempre sul pezzo, io la mano sul fuoco la metto solo per mia madre

Come darle torto?

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *