foto_airbag_incidente_pisa

Scoppia l’airbag durante tamponamento: morto un neonato

Pisa, esplode l’airbag dell’auto e un neonato muore

Dramma a Pisa, dove un neonato di soli due mesi ha perso la vita in seguito ad un tamponamento che ha coinvolto, oltre l’auto guidata dai suoi genitori, anche altre due vetture. A causare il decesso del piccolo è stato l’airbag, esploso proprio al momento dell’impatto tra le vetture. Il neonato è morto in ospedale qualche ora dopo il sinistro, a seguito delle gravissime ferite riportate.

I fatti

Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, il padre del piccolo era alla guida della vettura. La mamma invece sedeva dietro, insieme al figlio maggiore; il neonato si trovava nell’ovetto messo sul sedile del passeggero anteriore.

foto_incidente_pisa
Leggi anche: Seggiolino si stacca da auto durante incidente: gravissimo un bimbo di 5 anni

La famiglia, originaria dell’Albania ma da tempo residente in Italia, è sotto shock: a pagare le conseguenze del tamponamento – avvenuto alle 16.30 – è stato solo il neonato, morto alle 22.30 per le ferite riportate: trauma cranico e trauma toracico. Il fratello maggiore infatti è rimasto solo lievemente ferito, e le sue condizioni non sono gravi.

L’airbag, secondo le normative, doveva essere disattivato

Stando a quanto riportato dal corriere.it, al momento le verifiche dimostrerebbero che l’airbag sul lato del bambino non era disattivato, contrariamente a quanto previsto dalle normative di sicurezza per il seggiolino sul sedile anteriore. Non solo: secondo le regole, i bambini che sono alti meno di 1,50 metri non possono occupare il sedile anteriore dell’auto.

Leggi anche: Dispositivi anti-abbandono: dal 20 febbraio è possibile richiedere il bonus per l’acquisto

foto_ambulanza

Airbag: ecco come funziona per i bambini

Innanzitutto è consigliato, almeno fino ai due anni di età, di far sedere i piccoli sul sedile posteriore. Se i bambini con un’età inferiore ad un anno viaggiano sul sedile passeggero anteriore, bisognerà montare il seggiolino in senso contrario a quello di marcia. Ricordiamo inoltre che l’airbag, da quel lato, deve essere assolutamente disattivato.