foto_febbre_in_inverno

5 regole per non far ammalare il bambino

L’inverno è la “stagione delle febbri”, per questo, molti genitori sono allarmati del suo arrivo. Il piccoletto, messo giorno dopo giorno a contatto con i compagni di scuola, è probabile che si ammali e dunque si è costretti a combattere e debellare il nemico febbre, che comporta non poche preoccupazioni a mamma e papà. Elencheremo dunque 5 regole per non far ammalare il bambino.

La febbre è indispensabile per la sopravvivenza, infatti essa indica che i meccanismi immunologici funzionano bene, perché stanno combattendo contro virus e batteri. Nonostante ciò, quando la febbre attacca il bambino, si entra inevitabilmente in uno stato di apprensione ed agitazione. Per cercare di placare l’ansia del termometro che sale ,ecco 5 regole da seguire per non farlo ammalare:

  1. non somministrare medicinali come ad esempio l’antipiretico, senza chiari sintomi che evidenziano l’innalzamento della temperatura corporea, o addirittura non ricorrere immediatamente all’antibiotico senza aver avuto il consenso del pediatra, che accerti l’effettiva infezione in corso per cui se ne ritiene indispensabile l’uso;
  2. non coprire in maniera eccessiva il bambino perché gli sbalzi di caldo e freddo possono facilmente contribuire a farlo ammalare, piuttosto vestirlo a strati, avendo cura di proteggere sempre la gola e la testa specie se le temperature sono piuttosto basse. E’ importante tener presente che i bambini sono spesso in movimento, pertanto il pericolo di raffreddamento è dietro l’angolo;
  3. il consiglio della nonna di indossare sempre la maglietta della salute, è un validissimo deterrente contro la febbre o gli stati influenzali, perché consente di proteggere gli organi del corpo più importanti e permette al sudore di non asciugarsi sulla pelle; sarà utile cambiare spesso la canotta soprattutto dopo che il bambino ha giocato in movimento;
  4. non lasciatevi condizionare dal freddo costringendo i bambini per lungo tempo in luoghi chiusi perché il contagio del virus sarà ancor più immediato; optare invece per una boccata di aria fresca di qualche ora al parco o ai giardinetti, facendo indossare al bambino gli indumenti adatti come il cappello, la sciarpa e i guantini;
  5. un’altra regola da seguire per evitare che il bimbo si ammali prevede una sana ed equilibrata alimentazione ricca soprattutto di frutta e verdura che sono preziosissimi alleati contro i malanni di stagione.
foto_febbre_in_inverno febbre in inverno febbre in inverno febbre in inverno
<
>