foto_zaino_scuola

Scuola, si inizia a settembre: il calendario scolastico nelle diverse Regioni

Calendario scolastico 2020/2021: si inizia il 14 settembre

Ora è ufficiale: la scuola, dopo la chiusura anticipata a causa dell’emergenza sanitaria legata al COVID-19, avrà inizio il prossimo 14 settembre. Ad annunciarlo è stata la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, che ha approvato insieme al Governo il Piano Scuola 2020/2021. Sebbene la data d’inizio sia (quasi) unica in tutta Italia, alcune Regioni – come accade tutti gli anni – hanno già stilato un proprio calendario, con chiusure programmate e ponti.

Il calendario scolastico: ecco cosa cambia di Regione in Regione

Alcune Regioni avevano già programmato il prossimo calendario scolastico, valido per l’anno 2020/2021, prima del lockdown. Non è certo, quindi, se manterranno le date previste o se verranno modificate. Sicuramente, tutte le scuole di ordine e grado chiuderanno per le festività riconosciute dalla normativa dello Stato:

– dal 23 dicembre 2020 al 5 gennaio 2021 compresi, per il Natale;
– dal 1 aprile 2021 al 6 aprile 2021, compresi, per la Pasqua;
– altri giorni di ponte: lunedì 2 novembre, lunedì 7 dicembre, lunedì 31 maggio 2021 e martedì 1 giugno 2021.

foto_calendario_scolastico_2015-16

Vediamo, nel dettaglio, alcune Regioni che hanno già comunicato il proprio calendario scolastico.

Leggi anche: Brutti voti a scuola: due bimbi riempiti di botte dai genitori

Lazio

Nella regione Lazio si inizia il 14 settembre 2020, mentre la fine della scuola è prevista l’8 giugno 2021. Le vacanze di Natale andranno dal 23 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 compresi.

Puglia

In Puglia, nonostante la data sancita dal Piano Scuola, pare che la scuola avrà inizio il 24 settembre. Ciò significa che il termine delle lezioni verrà posticipato di qualche giorno rispetto al resto d’Italia, verosimilmente intorno a metà giugno. Anche in Campania potrebbe avvenire lo stesso.

Valle D’Aosta

In Valle D’Aosta si rientrerà in aula il 14 settembre, con termine programmato l’8 giugno. Le scuole primarie finiranno però il 30 giugno. Le vacanze natalizie andranno dal 24 al 31 dicembre 2020 e dal 2 al 5 gennaio 2021. Ci saranno tuttavia altre chiusure, legate alla Fiera di Sant’Orso e alle vacanze di Inverno (15-17 febbraio 2021).

foto_bimbi_scuola

Umbria

Anche in Umbria gli alunni torneranno tra i banchi il 14 settembre 2020, ma finiranno il giorno dopo rispetto alla maggior parte degli altri istituti: il 9 giugno 2021.

Di seguito, invece, le Regioni che avevano indicato le date di inizio/fine scuola prima del lockdown.

Lombardia e Toscana: 14 settembre 2020/8 giugno 2021;
Emilia Romagna: 15 settembre 2020/6 giugno 2021;
Provincia di Bolzano: 7 settembre 2020/16 giugno 2021;
Friuli Venezia Giulia: 16 settembre 2020.

Resta da capire se tali Regioni cambieranno il proprio calendario, a fronte del recente Piano Scuola, o meno.