micol olivieri instagram

Micol Olivieri: i figli Arya e Samuel, il matrimonio con Christian Massella, le foto e i social

Micol Olivieri: scheda

Se si parla di Micol Olivieri la prima cosa che viene in mente è una delle serie tv più simpatiche, e di successo, del piccolo schermo: “I Cesaroni“. Micol Olivieri interpretava la dodicenne Alice Cudicini, alle prese con la scuola e i primi amori. Sono lontani quei tempi!
Adesso Micol dei Cesaroni, oltre ad essere un’affermata attrice e web influencer, è anche una brava moglie e mamma di due splendidi bambini!
Ma Micol Olivieri che età ha? Oggi ha soli 26 anni e, nonostante gli impegni lavorativi, è una giovane mamma che riesce a conciliare in maniera eccellente gli impegni cui una donna in carriera, una madre e una moglie deve far fronte.

Vi mostriamo, qui di seguito, la scheda riassuntiva di Micol:

Cognome e nome: Micol Olivieri
Altezza: 1,65 m
Peso: 62 Kg
Data di nascita: 11 febbraio 1993
Segno zodiacale: Acquario
Luogo di nascita: Roma
Professione: Attrice e web influencer
Sposata? Si
Figli: Si, 2

Ma cosa pensa Micol Olivieri dell’essere mamma? Ecco quali sono state le sue parole in merito:

Essere genitore è una responsabilità, è un regalo, i figli non sono di nostra proprietà, ci sono solo stati dati in prestito dal mondo, per renderli forti e aiutarli ad essere quello che vorranno essere.

micol olivieri
Micol Olivieri

La figlia: Arya Massella

Micol Olivieri: quanti figli ha? Ad oggi la giovane web influencer ha due figli:

  • Arya Massella;
  • Samuel Ermes Massella.

La giovane attrice Micol Olivieri è diventata mamma della piccola Arya a soli 21 anni, in seguito al matrimonio avvenuto con l’attuale marito Christian Massella a luglio del 2014.
In molti vi starete domandando quando è nata Arya Massella?
Ebbene, è venuta alla luce esattamente il 9 ottobre del 2014,oggi ha quasi sei anni e dei bellissimi capelli lunghi! Da allora la sua mamma Micol non ha perso occasione per mostrarla al mondo, con il grande orgoglio che contraddistingue ogni madre, attraverso il suo profilo Instagram! Eccole, insieme, immortalate in alcune dolcissime foto:

View this post on Instagram

Lei è stata la mia prima volta. La prima a chiamarmi MAMMA. Il momento più bello della mia vita io l’ho condiviso con lei, quando ha pianto per la prima volta affacciandosi alla vita, l’emozione più forte che io abbia mai provato nella vita! Lei sapeva già, dentro al suo cuore, che avrebbe dovuto perdonare tutti gli sbagli di due genitori ragazzini, non siamo stati noi ad adattarci a lei, è stata lei ad adattarsi a noi, le sera a letto tardi e quando potevamo dormire la mattina rimaneva con noi nel letto fino a tarda mattinata. Ogni tanto quando ci guarda, io leggo nei suoi occhi che ha vissuto una parte di noi che Samuel non ha avuto modo di vedere. Lei è stata la nostra prima volta. Lei ha insegnato a noi quello che non sapevamo, ci ha insegnato a prenderci cura di qualcuno che non fossimo noi, ad amare qualcuno più di quanto amiamo la nostra stessa vita. Lei è la mia piccola grande donna e non può che essere il mio cuore stesso, quando mi dice: “vorrei essere come te” io non posso che pensare: “sei già, molto meglio di me💕” Unica e indispensabile come l’Arya! #momanddaughter

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

View this post on Instagram

Hey Girls❤️ #momlife

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

micol olivieri arya massella
Arya Massella neonata

Il nome scelto per la figlia da Micol e Christian è davvero molto originale, ma d’altronde da una mamma di nome Micol cosa ci si poteva aspettare? Arya è un nome che deriva dal sanscrito, ha un significato particolare ovvero “nobile” e “onorevole“. Ecco come si espressa in merito la web influencer:

Ho scelto questo nome perché è un suono che dà l’idea della leggerezza ed il significato in sanscrito, ossia nobile, ha un senso profondo ed importante. Spero che nella vita si dimostri così, come il nome che abbiamo scelto per lei.

View this post on Instagram

Mi sarebbe piaciuto risponderti “ domani tornerà tutto come prima” alla normalità che tutti davamo per scontato, alla routine che ogni tanto ci pesava, alla scuola che non sempre ti piaceva. Non ho potuto risponderti però. Non ho trovato le parole giuste, perché oggi, per la prima volta non ho riposte da dare. Le regole non le detto io e in fondo ho paura di non poterle dettare per ancora molto tempo. Quando ti ho messo al mondo, l’ho fatto sperando di poterti regalare le cose più belle della vita, sapevo che avrei dovuto proteggerti da tutta l’oscurità che gira intorno a noi, ma a questo non avevo pensato. Non lo avrei neanche mai immaginato. Il mondo fermo e tu che diventi sempre più grande,l’esclusività di poterci vivere solo tra di noi. L’esclusività delle tue attenzioni, dei tuoi traguardi, dei tuoi sorrisi e dei tuoi pianti. Tutto fermo e solo noi a tenerci le mani. Ora non so risponderti, mamma oggi si sente più piccola di te, giuro però che le riposte le troverò, tu intanto tienimi la mano forte forte e io non avrò più paura❤️ #momanddaughter #quarantine

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

micol olivieri figlia
Micol Olivieri con la figlia Arya e il marito Christian

La giovane mamma, a tutt’oggi, si dice convinta della scelta di diventare madre in giovane età, che non rimpiange assolutamente. Eppure allora la sua gravidanza fece molto scalpore: non mancarono le critiche, cui la giovane neo-mamma rispose per le rime con convinzione. Ecco quali furono le sue parole a riguardo:

In Italia purtroppo ci stanno inculcando la cultura che concepire un figlio a vent’anni è una pazzia.
Invece a 50 anni è normale? Dovrebbe essere normale in entrambi i casi. Mi fanno passare per la strana, ma quella regolare dovrei essere io! Non ho niente contro chi fa figli a 50 anni, ma non ditemi che la strana sono io. Credo che noi, anche se giovani e inesperti saremo buoni genitori.

Ad oggi la Olivieri è sempre più convinta delle sue parole, confermando i vantaggi di una gravidanza in giovane età:

Col senno di poi ne sono sempre più convinta, era il momento giusto.
Ognuno i figli deve farli quando si sente, ma secondo me ci sono tanti lati positivi nel fare i figli da giovani.
Intanto ci si responsabilizza subito e si ha la fortuna di poter contare su nonni giovani. Il bambino cresce molto stimolato. Arya si adatta a tutto, viene a vedere me a teatro, andiamo a tifare per il padre allo stadio. Mi piace che possa guardare il mondo con i nostri occhi, quelli dei vent’anni.
A quest’età si hanno meno paure e io voglio che mia figlia cresca libera e curiosa.

micol olivieri e christian massella
Micol Olivieri e Christian Massella insieme alla figlia Arya

Leggi anche: Tina Cipollari: i figli, il matrimonio con Chicco Nalli, il nuovo compagno, i social e la carriera

Micol e il secondo figlio: Samuel Ermes Massella

Era il 10 settembre 2017 quando Micol Olivieri annunciò la nascita del suo secondo figlio, Samuel Ermes Massella! La nascita di Samuel suggella, per la seconda volta, l’amore che la lega al suo Christian Massella! Ecco come la web influencer ha annunciato al mondo social la nascita del secondogenito:

Per pesare il cuore con entrambe le mani ci vuole coraggio e tanto, troppo, troppo, troppo… troppo amore. Benvenuto Samuel 10/09/2017

Samuel ha deciso di venire alla luce due giorni prima della data prevista per il parto, ed il primo a darne l’annuncio è stato Christian, attraverso il suo account Instagram. Ecco quali sono state le parole di felicità, ed incoraggiamento, per la moglie e il bambino:

Sei arrivato due giorni prima pisellino mio! Penso non ci sia emozione o gioia più bella di questa! Micol, amore, sarai come già lo sei una mamma bravissima e pronta a dare il tuo amore anche a questo piccolo pisellino, ti amo!

samuel ermes massella
Christian Massella con la figlia Arya e il figlio Samuel appena nato

View this post on Instagram

Mum and son 💕 #babyboy #samuel #mumlife

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

Micol e il marito Christian avevano deciso di annunciare la gravidanza ai fans attraverso il programma di Barbara D’Urso, Pomeriggio 5, quando l’influencer era al terzo mese di gravidanza. Ecco quali furono le parole di Micol:

Presto daremo un fratellino alla mia principessina. Lo so già che è maschio, abbiamo fatto tutte le visite del caso.

View this post on Instagram

Il mio piccolo Chef ❤️ È strano come alcune predisposizioni escano fuori già da piccoli in maniera evidente, Samuel adora il cibo e ha sempre amato guardarmi mentre cucinavo. Ultimamente posiziona la sediolina vicino a me mentre preparo il pranzo o la cena e io sto approfittando per stimolare tutti i suoi sensi attraverso la cucina. Odori, sapori, sensazione al tatto,colori, l’intelligenza culinaria è spesso sottovalutata ma per noi Italiani invece è uno stile di vita, una storia meravigliosa d’amore che attraversa tutto il nostro paese con ricette e tradizioni che portiamo avanti da secoli. Imparare ad assaporare, costruire un rapporto sano con il cibo credo che sia fondamentale anche per evitare eventuali disturbi alimentari che spesso si affacciano crescendo. Chi cucina ci rende felici e così insieme a lui stiamo esplorando questa nuova strada della felicità! Cucinate mai insieme ai vostri figli? #lastradadellafelicità #bubuchef

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

Si prepararono all’arrivo del nascituro organizzando un bellissimo baby shower, ovvero una festa in onore della mamma e del bambino. Non c’è miglior modo per coccolare mamma e neonato!

micol olivieri christian massella
Micol Olivieri e Christian Massella durante il baby shower per Samuel

Micol Olivieri è proprio una mamma brava e attenta, lo dimostrano questi bellissimi scatti postati su Instagram!

View this post on Instagram

Un figlio maschio. Mi sono sempre chiesta cosa si potesse provare per un figlio maschio, tutti parlano del legame mamma-figlio, quel cordone che probabilmente non si stacca mai, quei desideri che tutte noi donne riponiamo nell’unica figura maschile che vorremmo non ci deludesse mai, quelle speranze che riponiamo nel crescerlo e farlo diventare l’uomo che avremmo voluto incontrare quando ci sentivamo sole, la ricerca infinita della parte maschile che vive in ognuna di noi per capirlo meglio, per parlare la sua lingua, quando invece loro ricercheranno sempre e solo la forza di una madre, l’amore carnale che c’è tra me e lui io non posso spiegarlo, io posso solo amarlo ancora e ancora da morire ❤️ #SamuelErmes 📸 @mybabybook

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

Micol ha presentato ai suoi fans il piccolo Samuel Ermes Massella con uno scatto davvero molto dolce, che lo ritrae mentre dorme accarezzato dalla sorellina maggiore che lo guarda con dolcezza. Ecco quali sono state le sue parole:

Ho preferito non dare esclusive a nessuno, se non a voi che mi seguite sempre con tanto affetto.
Arya vi presenta Samuel Ermes Massella.

samuel ermes massella
Arya Massella presenta ai fans Samuel Ermes Massella

View this post on Instagram

Venezia nel cuore 💕 #venice #love #ricordibelli

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

micol olivieri figlia
Arya Massella e Samuel Ermes Massella

Leggi anche: Kate Middleton: la vita da mamma, il protocollo reale, la sorella Pippa, la carriera e le foto

Le gravidanze di Micol Olivieri

La gravidanza è di per sé un periodo tanto felice quanto difficile, e lo è ancora di più se si sceglie di diventare genitore in giovane età come hanno fatto Micol e il marito! Tante sono le curiosità relative alle gravidanze della Olivieri, diventata mamma per la prima volta a soli 21 anni.

View this post on Instagram

Nessuno insegna come essere madre. Buio, il pianto di un neonato e tu che col cuore che ti scoppia guardi in faccia per la prima volta tuo figlio. Ecco la VITA, luce. I sorrisi, lui che si addormenta fra le tue braccia, il profumo che non dimenticherai mai, le manine, i primi passi, il primo “MAMMA”, il primo giorno di scuola, le prime paure, i primi NO,tutto questo e molto altro avviene con la velocità della luce. Quello che non cambia mai è l’amore che provi per loro, incondizionato, folle, viscerale. Forse non ho imparato ancora come si fa la mamma, però ho ricevuto il regalo più grande che potessi ricevere, ho regalato loro LA VITA. Giorno per giorno, insegnerò loro ad essere forti, ad amarsi prima di pretendere amore dagli altri, a rispettarsi, a non elemosinare mai amore, a proteggersi l’un l’altra, a credere nei propri sogni e a sostenersi sempre. Quando li guardo insieme, vedo nei loro occhi l’amore che c’è, ucciderei per costudire per sempre quello che hanno ora. Si amano e dovranno farlo per tutta la loro vita! In fondo, i figli non sono delle madri, ma del mondo, il nostro compito è accompagnarli in questo cammino e costudire la loro essenza♥️ #festadellamamma #momlife

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

Ecco cosa ha detto ai tempi la giovane attrice in merito alle sensazioni provate durante la prima gravidanza:

Non è facile essere incinte, soprattutto perché nove mesi sono un tempo lungo e si soffre di sbalzi di umore terribili, ma non vedo l’ora di avere tra le braccia la sua bambina.

micol olivieri incinta
Micol Olivieri durante la prima gravidanza

L’attrice ha, in seguito, rivelato alcuni piccoli dettagli relativi alla sua prima gravidanza. Ecco, in particolare, quali furono le sue parole:

Quando è iniziato il travaglio sono corsa all’ospedale con mio marito Christian.
I medici mi hanno visitato e ho scoperto di avere un problema al cuore.
Così la mia ginecologa mi ha spiegato che sarebbe stato meglio non rischiare un parto naturale e programmare subito un parto cesareo, proprio per evitare uno sforzo troppo grande.
Ho visto Arya mentre ero distesa sul tavolo operatorio, sopra al telo verde che mi copriva.
Ero un po’ stordita, ma è stata una sensazione descrivibile: la vita è un miracolo.

La giovane si è espressa anche relativamente al fatto che l’età abbia inciso in maniera fondamentale, sul modo di concepire e vivere la maternità durante le due gravidanze. Qui di seguito le sue parole:

Ho vissuto la maternità in maniera totalmente differente con Arya e con Samuel nonostante avessi 21 anni con la prima figlia e 24 con il secondo.

micol olivieri età
Micol Olivieri insieme ai figli Arya e Samuel

La web influencer ammette che crescendo si acquista una maggiore consapevolezza del senso di responsabilità necessario per dare alla luce un figlio. Qui di seguito le sue parole:

Forse crescendo si acquista maggiore consapevolezza. A me, personalmente sono venute molte paure in più, le stesse che riscontro nelle mamme che hanno dei figli in età adulta.
Essendo più coscienti di ciò che è la vita, con le sue gioie e i suoi dolori, forse è inevitabile avere dei timori.
Da giovani c’è quel velo di incoscienza che in qualche modo ti aiuta a vivere la maternità con più leggerezza.

micol olivieri instagram
Micol Olivieri con la famiglia

Micol rivela di non aver vissuto molto bene i giorni seguenti la nascita di Samuel, che erano caratterizzati da ansia e attacchi di panico. Spesso tali momenti possono sfociare in depressione post-partum, portando ad altre tipologie di problemi. L’imprenditrice digitale ha voluto lanciare un messaggio di coraggio a tutte le donne e neo-mamme: non bisogna avere paura di chiedere aiuto, quando se ne avverte il bisogno. La giovane non ha avuto alcuna remore nell’ammettere che, durante la gravidanza, le è stato utile rivolgersi ad uno psicologo infantile. Ecco quali sono state le sue parole in merito:

Dopo la nascita di Samuel ho vissuto dei momenti di ansia e di panico, cose che non mi appartengono.
Il parto scatena delle emozioni che possono poi sfociare nella depressione post partum.
Certo, è importante che le donne non abbiano timore di chiedere aiuto.
Anche durante la prima gravidanza mi sono rivolta a uno psicologo infantile per capire come porsi con i figli.

micol olivieri marito
Micol Olivieri festeggia in famiglia il compleanno di Arya

Leggi anche: Elena Santarelli: la malattia del figlio, la maternità, il matrimonio con Bernardo Corradi e altre curiosità

Micol Olivieri e Christian Massella

Christian Massella è il marito di Micol dei Cesaroni dall’11 luglio del 2014, giorno in cui si sono celebrate le loro romantiche nozze in stile country. Tra i due è stato un vero e proprio colpo di fulmine! Qui di seguito le parole di Micol Olivieri a riguardo:

Mi sono innamorata di Christian quasi subito. E’ stato un colpo di fulmine e tutto è andato avanti con la massima naturalezza. E’ un tipo solare ed infatti mi ha conquistato con la sua gioia di vivere. C’è da dire anche che è stato in grado di sostenermi soprattutto nei momenti di difficoltà.
Poi diciamola tutta, è bellissimo!

View this post on Instagram

Tua per sempre♥️ @christianmassella #love

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

micol olivieri christian massella
Micol Olivieri e Christian Massella

I due sono davvero una coppia solida e felice, basti leggere le didascalie che accompagnano le foto che li ritraggono insieme su Instagram!

La web influencer rivela che Christian Massella, per lei, è sempre stato l’uomo giusto. Le ha sempre trasmesso molta sicurezza, la stessa che l’ha spinta a fare due grandi passi importanti come quello del matrimonio e del primo figlio insieme! Ecco le sue parole in merito:

L’uomo giusto, quello con cui passare tutta la vita, lo riconosci subito. E quando lo incontri che senso ha aspettare? E poi una donna sa quand’è il momento giusto e io, dopo aver conosciuto Christian, mi sentivo pronta.

Insomma Micol si sente una donna molto fortunata ad avere Christian accanto, che ha il merito di essere un ottimo marito per lei e di averla aiutata a costruire una splendida famiglia, come dimostrano i post seguenti!

View this post on Instagram

Auguri amore della mia vita❤️ non ti conosco da sempre, ma dentro di me, sento che le nostre vite avevano bisogno di incrociarsi un giorno, in un posto per caso, dovevamo guardarci e riconoscerci. Forse sei sempre stato dentro di me e forse io ti ho sempre cercato, aver avuto la fortuna di essere tua moglie mi fa sentire migliore, forse io meritavo davvero questo amore, forse, anzi ne sono certa, tu sei la giusta ricompensa per aver creduto in qualcosa di migliore, qualcosa che brillasse nel caos di tutti i giorni, qualcosa che fosse la mia CASA per sempre. Ho amato te meno di quanto ti amo oggi, perché averti visto essere padre mi ha lasciato a bocca aperta, vedere tutti i giorni come ti dedichi a noi mi fa essere grata alla vita, sapere che quando sbagli sai chiedere scusa, conferma che prima di tutto, al primo posto nella tua vita, metti l’amore. Aver visto come ti sei preso cura di mia madre, nel momento più difficile della sua vita, ti ha fatto brillare ancora di più ai miei occhi. Spero davvero tanto, che un giorno, nostro figlio possa essere almeno una piccola parte dell’uomo che sei tu oggi, sarebbe già un grande traguardo, spero davvero che nostra figlia trovi un compagno che sia almeno una piccola parte del compagno di vita che sei tu per me, spero di avere la fortuna di guardarci un giorno e di dire TI AMO ancora più di ieri. Sei la parte più concreta della mia vita, sei l’essenza, ma forse sei anche di più❤️ con tutto l’amore che posso, tanti auguri vita mia 🎂 @christianmassella #happybirthdaymylove

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

Micol Olivieri ha rivelato che all’inizio il marito Christian era più bravo di lei con i bambini, avendo un fratellino più piccolo ha avuto modo di fare pratica in precedenza! Anche lui aveva dichiarato, infatti, di sentirsi pronto ad avere un figlio anche se in giovane età!

Queste le parole della web influencer, sul marito, relativamente alla sua prima maternità!

Le fa il bagnetto, e cambia i pannolini!

micol olivieri marito
Micol Olivieri e Christian Massella

I due non mancano di ritagliare il tempo per i momenti di coppia, specialmente durante le occasioni speciali come quella del compleanno o i momenti di svago: ad entrambi piace molto ballare! Micol non manca di evidenziare le doti del marito in qualità di papà attento e amorevole, e possiamo notarlo nei post di Instagram qui di seguito!

View this post on Instagram

Happy birthday my sweet love💕 #party

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

micol olivieri christian massella
Micol Olivieri e Christian Massella

Leggi anche: Caterina Balivo: i figli, il matrimonio con Guido Maria Brera, le foto e tante curiosità

Micol Olivieri e il matrimonio

Come già detto in precedenza Micol Olivieri ha sposato Christian Massella all’età di 21 anni: era l’11 luglio del 2014 e l’attrice ricorda spesso con piacere quei momenti felici. I due hanno deciso di sposarsi a Roma, in un casolare dell’Olgiata. Si è trattato di una cerimonia semplice, in stile country e caratterizzata da un’atmosfera allegra e romantica. La Olivieri da voce alle emozioni provate la notte prima del matrimonio con queste parole:

La sera prima sono andata a dormire a casa di mia zia vicino al casale. Non ho chiuso occhio tutta la notte, all’alba ho subito iniziato a prepararmi. Il momento più emozionante è stato la proiezione del video con le nostre foto più belle sulle note dei Tiromancino.

Qui di seguito la giovane web influencer ricorda con piacere il giorno delle nozze:

View this post on Instagram

Chissà cosa penserò fra 10 anni di questa foto. Chissà cosa mi riserva la vita, chissà se l’amore mi ripagherà per aver sempre creduto in lui. La certezza che ho oggi è che in quel momento ero felice, avevo mal di stomaco, sentivo Arya nella pancia che scalciava come una pazza, avevo caldo, ero stanca per la notte passata insonne, ma ero felice. Io, Christian e Arya, la mia coroncina vintage delle Sorelle Fontana, la 500 che avevo tanto desiderato e quel posto con tanto tanto prato verde che mi riempiva gli occhi. Ero felice. Forse è vero, ero una ragazzina, eppure ero assolutamente certa e consapevole di quello che stavo facendo, la paura? Quella difficilmente l’ho avuta nella mia vita, mi sono sempre detta “ ragazzina, pochi pensieri inutili, che per le cose belle nella vita, ci vuole coraggio” ho avuto coraggio. Quando guarderò questa foto fra 10 anni, quello che dovrò ricordarmi comunque vada è che: ero felice ♥️ @christianmassella #weddingday #love #girlpower #mcllife Ph📷 @andreacofano_photographer

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

View this post on Instagram

5 anni, sono davvero volati ed il nostro piccolo mattoncino nella storia della nostra vita l’abbiamo messo. Se ripercorro con la mente la nostra storia fino ad oggi gli occhi mi si riempiono di meraviglia. La prima volta che ti ho visto, il primo bacio nella Smart a Testaccio e fuori il diluvio, i nostri balli, la mozzarella da 1 Kg mangiata in macchina a Gaeta, il tuo sorriso grande a Porto Cervo, il Motorino a Formentera, l’onda enorme che ci ha bagnato in barca a Palma, i panini, l’uva e il vino sul gommone a Favignana, i tuoi occhi spalancati a guardare il colore del mare, la prima volta che mi hai asciugato i capelli, la tua pelle ambrata che ho sempre invidiato, la prima volta che hai tenuto il braccio Arya, il tuo viso totalmente perso d’amore che non scorderò mai più, la manina di Samuel nella tua, la mattina tutti e 4 nel lettone e poi quel momento, il giorno del nostro matrimonio. Due ragazzini innamorati che festeggiavano l’unica cosa per cui vale la pena festeggiare, l’AMORE, quello vero, quello che a detta di molti non sarebbe durato, ma noi, le parole delle gente ce le siamo perse in corsa, perché due istintivi come noi ascoltano solo l’anima, quello conta e nient’altro. Auguro a noi di ridere sempre così, col cuore grande e gli occhi pieni di sole! Grazie per avermi dato l’onore di vivere questa vita a fianco a te ♥️ ti amo @christianmassella #anniversario #5anni

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

matrimonio micol olivieri
Micol Olivieri e Christian Massella sposi

Micol Olivieri racconta, con dolcezza, le sensazioni provate nel fatidico giorno del matrimonio:

Incombevano nuvoloni pazzeschi, ma per fortuna l’abbiamo scampata.
È stata una giornata davvero magica e la nostra bambina sembra aver apprezzato perché mi ha lasciata tranquilla.

micol olivieri pomeriggio 5
Micol Olivieri

Il 2014 è stato un anno emozionante e ricco di sorprese per Micol  che, durante un’intervista, ne parla in questo modo:

Tra gli eventi che hanno segnato il mio 2014 ne ricorderò tre. In primis il giorno in cui Christian mi ha chiesto di sposarlo: è stata una gioia indescrivibile! Il secondo, chiaramente, è stato il giorno del nostro matrimonio, dove tutto è andato per il meglio. Il terzo è stato il giorno della nascita della nostra piccola Arya: stringere tra le braccia la creatura che ho tenuto nove mesi dentro di me è stata la cosa più bella che mi sia successa!

Se volete vedere qualche momento del matrimonio di Micol Olivieri e Christian Massella, potrete cliccare a questo link: in quell’occasione Micol Olivieri era ospite a Pomeriggio 5 insieme alla figlia Arya e il marito Christian.

micol olivieri facebook
Micol Olivieri e Christian Massella sposi

micol olivieri età
Micol Olivieri e Christian Massella

Leggi anche: Michelle Hunziker: La sua vita, foto, instagram, figlie e i suoi amori Eros Ramazzotti e Tomaso Trussardi

Micol e i social

Dal punto di vista dell’interazione social con i fans, possiamo dire che la Micol dei Cesaroni è davvero molto attiva! Le piace moltissimo rendere partecipi i fans, che la seguono con costanza, degli aneddoti più simpatici e curiosi della sua vita familiare e non. Il social network più adoperato da Micol è, senza alcun dubbio, Instagram grazie al quale aggiorna quotidianamente i suoi fans! Se non volete perdere nemmeno un post di Micol Olivieri, non dovete fare altro che seguirla sua pagina Instagram: MicolOlivieri

View this post on Instagram

A noi donne, gli uomini, ci hanno sempre lasciato dei ruoli da ricoprire, dei vuoti da riempire, delle regole da rispettare e dei canoni da mantenere. Ci hanno sempre regalato degli abiti da indossare, come fossero delle divise, per fare le belle statuine da esibire. In realtà hanno sempre brillato per la nostra luce riflessa, sul palco della vita ce li abbiamo messi noi innalzandoli e sollevandoli da tutti i problemi. Il ruolo della donna è sempre stato fondamentale nella società e ad oggi qualcuno ancora stenta a ricordarlo, bisogna essere consapevolmente libere dallo stereotipo perché questo gioco non ci ha mai portato a vincere. Questo è il nostro millennio, torniamo a splendere 🦋 #girlpower @paolavallifotografia @licia.mua

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

micol olivieri facebook
Micol Olivieri

In effetti non c’è social network migliore di Instagram per raggiungere, in tempo reale, i followers che la seguono con affetto! La giovane presenta un gran seguito sui social, tanto che il suo profilo conta ben 862mila followers!

View this post on Instagram

Cosa ne pensate dei social? Tanti pensano che questa sia una realtà virtuale, ma a volte penso di sentirmi più vicina empaticamente ed emozionalmente a molte di voi che hanno scelto di raccontarmi la propria storia personale, rispetto a molte persone che conosco fisicamente di cui poi alla fine non conosco niente, se non il loro aspetto. Sento di conoscere la vostra storia più segreta, le vostre sensazioni rispetto al mondo e il vostro modo di guardare la vita. Perché oggi, la nostra maschera, é il social. Gli esseri umani hanno bisogno di nascondersi dietro qualcosa per raccontarsi davvero e questo è il nostro filtro, la nostra barriera, il nostro confessionale privato. Perché per noi donne è diventato difficile metterci la faccia? Piangere sulla spalla di qualcuno? Forse perché non c’è più nessuno disposto a rimanerci accanto preferiamo prendere da subito le distanze? #femaleworld

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

View this post on Instagram

Manca poco a Natale e io impazzisco dalla gioia. Chissà che componente abbiamo nel cuore noi che amiamo il Natale? Per me non è una questione legata al credo religioso, non sono cattolica, ma sono spirituale. Credo nelle sensazioni, nelle energie, nella terra, nell’anima delle persone, credo nel buono e nel brutto delle cose, credo nella potenza nella vita e ho paura della morte e credo che ci sia bisogno di una festa così, che ci permetta di riunirci a tavola tutti insieme a festeggiare, con il profumo della lasagna in forno e i sorrisi di chi ci ha cresciuto. Credo nella forza della famiglia, che spesso è intaccata ai nostri giorni, screditata, svalutata, ma è lì che io raccolgo l’amore per tutto quello che faccio, credo nel Natale per questo motivo, qualsiasi sia il senso che ognuno di noi gli da, è Natale per tutti sotto questo cielo e io ringrazio la vita! #christmasiscoming

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

All’interno del suo profilo potrete trovare dolcissimi post che ritraggono il tempo che la web influencer dedica alla famiglia, che ama immensamente! Non solo spaccati di vita quotidiana familiare, ma anche lavoro e carriera professionale! L’ex attrice, infatti, utilizza il noto social per sponsorizzare i prodotti dei brands che l’hanno scelta come testimonial!

View this post on Instagram

“Ogni giorno che vivo Voglio che sia Un giorno per dare Il meglio di me Sono solamente una Ma non da sola Il mio giorno più bello E’ ancora ignoto Voglio un momento di opportunità In cui io sono più di quanto non pensassi di poter essere In cui tutti i miei sogni sono in ogni battito di cuore E le risposte mi sovrastano Datemi un momento di opportunità In cui corro col destino Quindi in quel momento Io proverò Io proverò l’eternità Ho vissuto per essere Proprio la migliore Lo desidero in modo assoluto Nessun momento per il meno Ho tracciato i piani Ora l’opportunità E’ qui nelle mie mani Datemi un momento di opportunità In cui io sono più di quanto non pensassi di poter essere In cui tutti i miei sogni sono in ogni battito di cuore E le risposte mi sovrastano Datemi un momento di opportunità In cui corro col destino Quindi in quel momento Proverò Proverò l’eternità Si è vincitore tutta la vita Se si coglie quel momento di opportunità Fate che risplenda Datemi un momento di opportunità In cui io sono più di quanto non pensassi di poter essere In cui tutti i miei sogni sono in ogni battito di cuore E le risposte mi sovrastano Datemi un momento di opportunità In cui corro col destino Quindi in quel momento Io sarò Io sarò Io sarò libera Io sarò Io sarò libera” Questa è la traduzione di ONE MOMENT IN TIME, la canzone che mi ha dedicato mia madre anni fa, della mia amata Whitney ❤️ Questa canzone sono io! #happybirthdaytome

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

La Micol dei Cesaroni è attiva anche su un altro social network molto utilizzato: stiamo parlando di Facebook. Qualora intendiate interagire con la web influencer anche attraverso questo canale, ecco dove potrete trovarla:

Micol Olivieri Facebook: Micol Olivieri Official

View this post on Instagram

Cosa sareste disposte a perdonare? A me è capitato, per diverse ragioni, di tirare una linea e andare a capo. La mia indole però è più forte della ragione, quando mi fanno del male, la ferita mi brucia per tanto tempo e poi quando guardo la cicatrice mi ricordo di cosa è fatta, se tradisci la mia fiducia non fai più parte del mia squadra. Ho perdonato l’assenza delle persone al mio fianco, ma non ho dimenticato il silenzio che hanno lasciato, ho sempre lasciato liberi gli altri di essere quello che sono, anche quando sapevo che avrebbero sbagliato prima o poi, anche quando sapevo che non eravamo fatti della stessa pasta. Nel frattempo ho costruito la mia armatura, è fatta dell’acciaio dei miei ricordi, è della misura degli errori che ho lasciato correre, è della forma delle mie paure ma è solo mia e io me la tengo stretta. #animafragile @francescatermineph @liciaesposito @lauraleonardi_

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

micol olivieri instagram
Micol Olivieri

Leggi anche: Claudia Galanti: la perdita della piccola Indila, i figli, Arnaud Mimran, foto e curiosità

Micol Olivieri: I Cesaroni e l’esperienza a Pechino Express

Tutti la conosciamo come la “Micol dei Cesaroni“: era il 2006 quando iniziava a lavorare sul set della famosa serie tv e aveva solo tredici anni. La web influencer trascorre ben dieci anni sul set dei Cesaroni, cui deve la popolarità e molte nuove amicizie! Oggi ricorda con piacere quel periodo, e ammette che per il momento non sembra essere interessata al mondo dello spettacolo. Ecco le sue parole a riguardo:

Mi sono presa una pausa dal lavoro sul set perché non mi sentivo abbastanza stimolata e l’esigenza di stare vicino ai miei figli mi ha allontanata da quel mondo. Lavorare sui social, oggi, incontra meglio le mie esigenze e, a livello di creatività, mi regala moltissimo. Ma chissà: magari mi innamorerò di nuovo di questo lavoro e troverò dei nuovi stimoli.

micol dei cesaroni
Micol Olivieri nella serie tv “I Cesaroni”

Nel 2013 l’attrice ha partecipato, insieme al suo collega di set Niccolò Centioni, al reality d’avventura “Pechino Express. Qui di seguito ecco cosa ne pensa di quell’esperienza:

È stato il viaggio più bello della mia vita in assoluto. Mi ha regalato tantissimo. Prima di partire avevo qualche timore, invece appena sono atterrata in Vietnam mi sono dimenticata di tutte le paure e non mi sono più creata problemi. Mi sono aperta completamente verso una cultura stupenda. È stato faticoso, però ho solo ricordi positivi di Pechino Express.

Precedentemente parlavamo di amicizie sul set… ebbene quella con il suo collega di set Niccolò Centioni, alias “Rudy, sembra oggi essersi interrotta. In seguito all’esperienza all’interno del programma “Pechino Express“, i rapporti tra i ragazzi si sono incrinati: forse i due non hanno molto feeling fuori dal set, e Micol Olivieri lo ha anche ammesso nel corso di un’intervista. Ecco le sue parole a riguardo:

Abbiamo avuto tanta sfortuna. Essendo un gioco in cui si partecipa in coppia, se ci sono delle crepe nella coppia è normale che queste si riversino sulla coppia. Anche se siamo cresciuti insieme e ci vogliamo molto bene, io e Niccolò non eravamo giusti insieme per fare un viaggio del genere.

micol olivieri pechino express
Micol Olivieri partecipa a Pechino Express con il collega Niccolò Centioni

Leggi anche: Nina Moric: il figlio Carlos, il rapporto con Fabrizio Corona, la vita tormentata e la carriera

Curiosità su Micol Olivieri

Forse non tutti sanno che la prima gravidanza della web influencer non è stata esattamente una passeggiata: la ragazza ha rischiato la vita per dare alla luce la figlia Arya. Le doglie sono iniziate prima del previsto e, una volta arrivata in ospedale, i medici hanno riscontrato in Micol un problema al cuore. Forse non era in grado di sopportare il parto naturale, così hanno optato per il parto cesareo.

Ecco le parole di Micol Olivieri in merito a quell’episodio:

Ho rischiato di morire per far nascere mia figlia. Mi sono spaventata, ma per me in quel momento la cosa importante era riuscire ad abbracciare mia figlia. Avevo fortissimi dolori, anche alla schiena, e come se non bastasse mi è venuta l’influenza. Quando sono tornata a casa dall’ospedale, per due o tre giorni non sono riuscita a stare in piedi.

Per fortuna è andato tutto per il meglio! Micol Olivieri ha potuto abbracciare sua figlia e stanno entrambe bene!

micol olivieri incinta
Micol Olivieri incinta

View this post on Instagram

Sicilia BEDDA MIA ☀️#sicily #wild

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

Tra le domande che spesso e volentieri i fans si pongono, relativamente alla vita di Micol Olivieri, ve n’è senz’altro una in particolare: “chi è il padre di Micol Olivieri?“. Non ci sono molte informazioni a riguardo ma quello che sappiamo è che la madre Adriana aveva un compagno, tragicamente scomparso nell’agosto del 2019. Ecco le parole di Micol a riguardo:

La morte di Stefano, il suo compagno, ci ha sconvolto, ma il suo ricordo ci abbraccia sempre forte.
Facciamo del nostro meglio finché possiamo, perché tutti lasceremo in ricordo qualcosa di noi: cerchiamo di renderlo il più bello possibile.

View this post on Instagram

Penso al mondo e a quanto sia bello, penso alla natura e a quanto sia perfetta, in equilibrio, a quanti doni ci regala in ogni istante. Un raggio di sole che ci sveglia la mattina, l’odore della terra che richiama l’origine di tutto, la bellezza del mare quando brilla limpido, la maestosità delle montagne, il sapore della frutta, il colore del cielo quando il sole tramonta e lascia spazio solo al silenzio per contemplarlo e ringraziarlo. RINGRAZIARE, dovremmo farlo ogni giorno, ogni secondo della vita, per aver avuto questa enorme fortuna, la fortuna di esserci. Dovremmo pregare, si, ma dovremmo FARE, innanzitutto, dovremmo impegnarci, dovremmo prenderci cura di questo posto meraviglioso. Ci hanno insegnato che il paradiso dobbiamo conquistarlo, in realtà il paradiso ci è già stato dato in dono, ma non ce ne accorgiamo, devastandolo giorno per giorno. Vorrei che i miei figli potessero vedere tutto quello che di bello esiste, vorrei avere la possibilità di farglielo toccare con mano, di riempirgli gli occhi di infinita bellezza ancora e ancora. PRIMA DI TUTTO, PRENDIAMOCI CURA DEL NOSTRO PARADISO OGGI 🌎 #prayforamazonia

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

View this post on Instagram

A piccoli passi, oggi comincio la giornata guardandomi allo specchio, conto tutti i difetti che oramai conosco a memoria ma per la prima volta mi accorgo che gli occhi sono proprio belli con questa luce, ho deciso che spalmerò quella crema per il corpo, perché mi piace da morire il profumo del miele sulla pelle. Oggi è quel giorno, il giorno giusto per indossare quel vestito che mi ha fatto sognare quando l’ho visto ma che poi a forza di rimandare è rimasto chiuso nell’armadio per anni. Stamattina non voglio fare le cose di fretta, il sole è così caldo, pettinerò i miei capelli così, non voglio tenerli legati oggi, li lascio liberi così come vorrei sentirmi io. Non riesco a trovarlo. Non trovo quel rossetto rosa che mi piaceva tanto, quello che mi ricorda il vestito della bambola che avevo da piccola, forse… eccolo qui, oggi voglio metterlo per ricordarmi com’ero fragile prima di oggi. Non sono mai stata brava a mettere l’eye-liner ma ora ho tempo per provare, mi piace l’effetto allungato che da ai miei occhi. Aspetta. Ecco qui, ora mi guardo bene ancora allo specchio e vedo me, quella che si nascondeva dietro la stanchezza, quella me che a piccoli passi ha deciso di fermare il tempo. Oggi. Io mi innamoro di nuovo di me🦋 #loveyourself @paolavallifotografia @liciaesposito

A post shared by Micol Olivieri (@micololivieri_) on

chi è il padre di micol olivieri
Micol Olivieri

Leggi anche: Maria De Filippi: il figlio Gabriele, il matrimonio con Maurizio Costanzo, le foto e la carriera di successo