crodino in gravidanza

Crodino in gravidanza: fa male?

Crodino in gravidanza

Il crodino è una bevanda tutta italiana che appartiene alla cerchia dei cosiddetti soft drink perchè assolutamente privo di alcol. Come sappiamo l’alcol è uno dei peggiori nemici della gravidanza per questo è bene starne alla larga in questo periodo.

Ma il crodino è analcolico e troneggia durante gli aperitivi insieme ad altre bibite. Perciò si può bere crodino in gravidanza?

Crodino e gravidanza: sì o no?

Le calorie del crodino sono circa 40 in una bottiglia da 100cl.

Se parliamo del classico crodino conosciutissimo nel nostro Paese con lo slogan “l’analcolico biondo che fa impazzire il mondo” non vi sono controindicazioni nel berlo durante la gravidanza.

A chi chiede: “il crodino è alcolico o analcolico?” La risposta è la seconda, quindi, non essendo alcolico, si presta bene a momenti di ritrovo tra amici come i classici aperitivi o gli apericena. Si accompagna a stuzzichini e olive e ha un sapore amarognolo ma gradevolissimo.

Nonostante tutti questi aspetti, c’è da considerare che si tratta pur sempre di una bevanda frizzante e zuccherata.

Pertanto bere crodino in gravidanza, abusandone nelle quantità, può essere comunque un fattore di rischio per la propria salute e per quella del bambino.

Limitarsi una volta ogni tanto a bere un crodino in qualche occasione speciale non dovrebbe fare male. Soprattutto se non si fanno anche grosse abbuffate di cibo cosiddetto “spazzatura” perché poco salutare come patatine snack e simili che solitamente caratterizzano gli aperitivi.

crodino in gravidanza

Leggi anche: Bibite gassate in gravidanza: rischi e controindicazioni

Aperitivo in gravidanza: cosa bere?

Oltre al crodino, vi sono altri cocktail analcolici utilizzati per gli aperitivi come ad esempio il bitter analcolico, in gravidanza non molto nocivo perché non contenente alcool.

Il discorso, però. non cambia, perché nonostante si tratti di analcolico, bisogna sempre considerare che una bevanda del genere può in qualche modo fare male durante la gravidanza.

L’importante è non abusarne.

Occorre, inoltre, fare attenzione all’eventuale aggiunta di alcol nelle bevande con cui si consumano gli aperitivi. Moltissimi cocktail, infatti, possono essere preparati con crodino ma possono anche contenere tracce di sostanze alcoliche. Per questo è bene accertarsi al momento dell’ordinazione che ne siano prive.

crodino in gravidanza

Leggi anche: Alcool in gravidanza

Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità, adoro il mondo dei bimbi trascorro con loro la maggior parte del mio tempo facendogli da tata. Mi diletto a scrivere per Passione Mamma e ciò mi riempie di gioia e soddisfazione. Sogno di scrivere un libro dedicato al mondo delle donne in dolce attesa, perché ritengo sia davvero straordinario ciò che la natura ci ha donato. Email: f.fiore@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *