ansia

Agitazione in gravidanza: cause e rischi

Agitazione in gravidanza

La gravidanza è una fase particolare e molto delicata della vita di una donna. In ogni circostanza essa determina forti cambiamenti ormonali che hanno, a loro volta, delle forti conseguenze dal punto di vista fisico, psicologico ed emotivo. Tali conseguenze, positive e negative, consistono in cambiamenti che sono vissuti in maniera soggettivamente differente da ogni donna che vive una gravidanza.

Agitarsi è il risultato finale di situazioni di nervosismo in gravidanza che derivano, in genere da uno stato d’ansia ricorrente. L’ansia in gravidanza deriva certamente da fattori soggettivi, dagli sbalzi ormonali e dal tipo di carattere della gestante. Ma un ruolo fondamentale nell’insorgenza di tale stato di agitazione e paura è occupato dall’influenza di ciò che circonda la donna.

Affinché una donna sia tranquilla e serena in un momento così delicato è importante vivere in un ambiente adeguato e che sia circondata di persone che favoriscono la sicurezza e la tranquillità mentale della donna. Si rivela fondamentale avere persone intorno che non insidiano inutili paure nella mente di chi sta vivendo una situazione delicata e si sente responsabile della propria incolumità ma anche di quella del proprio bambino.

agitazione in gravidanza

Tachicardia in gravidanza

Questo stato di frequente nervosismo ed agitazione in gravidanza delinea un quadro clinico descritto come tachicardia. Essa si riconosce con frequenti episodi di aritmia cardiaca, e non necessariamente questa condizione deve derivare da un problema cardiocircolatorio più grave. Spesso, soprattutto in gravidanza, la tachicardia è il risultato di profonde preoccupazioni e paure che assalgono la donna.

Non per questo motivo si possono considerare poco importanti gli episodi in cui la donna lamenta di soffrire di aritmia. Bisogna coinvolgere uno specialista, chiedendo un consulto per risalire alla natura del problema ed intervenire sul problema.

Se la causa è rappresentata dall’eccessiva preoccupazione per l’esito della gravidanza è d’aiuto rivolgersi ad un’ostetrica territoriale, a strutture come i consultori familiari, che forniscono un supporto ostetrico e psicologico offrendo soprattutto informazioni e consigli utili e professionali per gestire al meglio, con tranquillità e serenità la gravidanza. Questo è un periodo magico e speciale e ogni donna ha il diritto ed il dovere verso se stessa di viverlo serenamente.

Sono un'ostetrica e svolgo con passione e dedizione il mio lavoro, orgogliosa, testarda e determinata in tutto quello che faccio. In virtù di questo continuo a studiare e specializzarmi per aumentare la mia preparazione, svolgo attività di volontariato e conduco corsi di accompagnamento alla nascita. Inoltre, adoro comunicare e mettere a disposizione delle donne le mie conoscenze e competenze!! :) Email: j.gugliotta@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *