foto_asilo

Maltrattamenti asilo: indagate due maestre e preside a Milano

Milano, violenza in asilo: indagate due maestre e la preside

Nuovo caso di violenze nelle scuole. Questa volta siamo a nord di Milano, dove due maestre sono state rinviate a giudizio. L’accusa è quella di aver maltrattato con schiaffi, strattoni e spinte almeno una decina di bambini iscritti nell’asilo presso cui prestavano servizio, in un periodo di tempo compreso tra l’ottobre 2015 e l’aprile 2016. Indagata anche la preside della struttura per favoreggiamento, omessa denuncia ed abuso dei mezzi di correzione.

La decisione del gup

La decisione è stata presa questa mattina dal gup Sofia Fioretta. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, nella ricostruzione del pm Gianfranco Gallo, una delle due educatrici “in più di una occasione” avrebbe strattonato e trascinato sul pavimento un bambino “tenendolo per le braccia e urlando a strettissimo contatto con le orecchie del minore“.

Gli episodi

In altro caso, invece, avrebbe colpito un bambino “con uno schiaffo e un calcio“. L’altra maestra indagata è stata accusata di avere fatto sbattere una piccola di pochi annicon la testa contro il muro (o una porta) cagionandole lesioni personali consistite in un ematoma sul capo“.

Coinvolta anche la preside

La dirigente dell’asilo comunale, altresì, è accusata di favoreggiamento oltre che di abuso dei mezzi di correzione e disciplina, per avere invitato altre dipendenti della scuola a “non riferire i fatti avvenuti all’interno della scuola” e di “non avere impedito le condotte” poste in essere dalle altre due educatrici.

Udienza a dicembre

I genitori dei tredici bambini della classe coinvolta si sono costituiti parte civile nell’udienza mattutina. Il giudice ha però considerato parti civili anche i ragazzini che non hanno subito violenze, ma che hanno assistito agli episodi. Anche il Comune di Milano prende la distanza dalle maestre costituendosi parte civile. La prima udienza è fissata il 15 dicembre.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *