lista bebè

Cosa mettere nella lista nascita

Cosa mettere nella lista nascita

I negozi specializzati per neonati propongono alle gestanti una lista nascita in cui inserire tutto ciò che serve per l’accudimento del bebè. Proprio come per la lista di nozze, tutti coloro che desiderano fare un regalo al piccino, potranno scegliere tra gli oggetti indicati dai genitori, in base ai gusti e alla disponibilità economica. Ma cosa mettere nella lista nascita? Ecco qualche idea.

Soprattutto se siamo alla nostra prima gravidanza gli oggetti da acquistare sono molti. Cosa serve per un neonato? Tra le prime cose che catturano la nostra attenzione nei negozi specializzati, ci sono le carrozzine. Oggi molto pratiche sono le combinazioni ovetto, carrozzina e passeggino. Un trio ideale per accompagnare la crescita del bebè nei primi anni di vita. Oltre al colore ed alla fantasia del tessuto, possiamo scegliere il modello: più sportivo con 3 ruote grandi o classico.

La borsa per la carrozzina è un accessorio importante, per avere sempre a portata di mano tutto ciò che serve al piccino per il cambio fuori casa. La culla: in vimini, in legno, tonda, con le ruote. Alcune hanno gli attacchi per agganciarle al lettone. Sarà davvero difficile scegliere davanti a tante proposte.

Il fasciatoio è comodo: in base allo spazio a disposizione possiamo optare per quello più ridotto, o il classico con i tre pratici cassetti dove conservare body, pannolini ed asciugamani.

La fascia porta bebè o il marsupio sono accessori indispensabili per avere le mani libere o per passeggiare in posti affollati, senza l’ingombro della carrozzina. Quindi possiamo scegliere il seggiolone. Quello con lo schienale ribaltabile potrebbe fare al caso nostro. Se lo spazio in casa è limitato, ideale è l’alza seduta da legare su una sedia. Utile anche quando andiamo a mangiare fuori.

Per la sicurezza in strada non dimentichiamo il seggiolino auto. Inseriamo nella lista neonato un seggiolino omologato, con le peculiarità richieste dal codice stradale. Tra i prodotti per neonati l’omogeneizzatore ci sarà utile per preparare ottime pappe, durante lo svezzamento.

La sdraietta, il tappetone per i primi giochi, il lettino da campeggio in vista delle vacanze o per il riposino a casa dei nonni, non possono mancare nella lista bebè. Anche un piccolo deumidificatore per la cameretta, aiuterà il bimbo a mantenersi in salute. Se avete amici e parenti che abitano lontano non preoccupatevi: molti store offrono la possibilità di una lista nascita on line.

cosa mettere nella lista nascita

Lista nascita

Nella lista nascita scegliamo il corredino. Cosa serve ad un neonato? Sicuramente tanti body. In base alla stagione optiamo per il cotone o il caldo cotone. Non esageriamo con le quantità, magari scegliamone anche di misure superiori per coprire più stagioni. Cappellini, calzini, ghettine non possono mancare. I golfini per neonato sono un capo davvero indispensabile per proteggere la salute del bambino.

Piumini e giacchetti sono indispensabili per la stagione fredda, così come i pigiami in ciniglia. Molto in voga anche le sacche nanna. Possiamo sbizzarrirci con le tutine ed i vestitini. Le tutine possono essere spezzate, con il cappuccio, in cotone ed in ciniglia sono comode sia per i maschietti che per le femminucce. Che dire poi dei vestitini buffi, sportivi, in jeans o eleganti, rifiniti con calze o luminose fasce per la testa per le bambine.

Per non rovinare i vestiti con i rigurgiti i bavaglini saranno utili. Colorati, con ricamato il nome del bambino, sono un accessorio indispensabile. Scegliamo anche le lenzuola per carrozzina insieme alla copertina, in materiale più o meno caldo a seconda della stagione. Per la culla la misura della copertina sarà un po’ più grande rispetto a quella per la carrozzina.

Tra l’occorrente per il neonato, non dimentichiamo l’igiene del piccolo. Dall’accappatoio al detergente delicato per il bagnetto, fino all’olio vegetale. La pelle del piccino alla nascita è più delicata della nostra. Scegliamo prodotti delicati, non aggressivi non solo per i detergenti ma anche per i materiali con cui sono utilizzati i capi di abbigliamento.

lista nascita

La vaschetta da inserire nel fasciatoio risolve il problema dello spazio. In commercio ne troviamo tante, dalle classiche a quelle che evocano la forma dell’utero materno, per i primi bagnetti. Le forbicine per la manicure e la spazzola per asciugare la testina sono accessori da inserire nella lista nascita.

Il cuscino per l’allattamento aiuterà la mamma a mantenere una posizione comoda mentre nutre il suo piccolo. Tra gli accessori per neonati potete scegliere anche il dispositivo per l’aerosol ed un termometro digitale, con l’augurio di utilizzarli il meno possibile.


Leggi anche: Corredino neonato ospedale, cosa serve davvero


Infine, rimanendo in ambito sanitario, ricordate di inserire nella lista nascita il corredino per l’ospedale, con i cambi necessari alla permanenza nel punto nascita. Concluderanno la lista bebè: ciucci, porta ciucci, l’album dei ricordi, pupazzi, sonaglini e la giostrina per il lettino.

Mi occupo di genitorialità, prevalentemente, dall'accompagnamento alla nascita fino alla prima infanzia, in qualità di Counselor Professionista, Insegnante di massaggio Infantile e Prenatal Tutor , crescendo, insieme a tante mamme, grazie al prezioso sostegno dei miei bambini Email: t.runco@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *