foto_sonno

10 cose da NON fare quando il bambino dorme

Cosa fare se il bambino non dorme

Spesso i bambini non vogliono dormire, si svegliano, piangono, urlano. Nei primi mesi di vita è normale che il piccolo non riesca a dormire molte ore di seguito e che svegliandosi inizi a piangere perché vuole la mamma. Quando il piccolo prende sonno le mamme fanno di tutto per lasciarlo riposare in pace e magari riposare anche loro. Per fare sì che ciò avvenga, che il bambino dorma senza svegliarsi, ci sono delle cose che mentre il piccolo riposa non si dovrebbero fare. Inoltre è bene tenere alcuni accorgimenti anche per la sicurezza del neonato.

sonno bambino

Leggi anche: Come i disturbi del sonno diminuiscono con lo svezzamento

1. Non coprire troppo il bambino

I bimbi odiano essere troppo coperti mentre dormono: loro infatti sentono più caldo rispetto agli adulti. Spesso se i genitori li coprono con coperte, soprattutto se pesanti, tendono a levarle e questo potrebbe far sì che togliendole sentano freddo. Perciò bisognerebbe evitare le coperte e mettere solamente un lenzuolo. Ovviamente se il piccolo dorme soltanto con un lenzuolo deve avere un pigiama pesante per l’inverno. Anche il sacco nanna è una buona alternativa.

2. Non spostarlo dal luogo in cui sta dormendo

Spesso i piccoli si addormentano sui divani o nelle sdraiette. I genitori quando vedono che il bimbo ha preso sonno vorrebbero spostarlo nel lettino per farlo stare più comodo. Molti bambini però hanno il sonno leggero e anche il solo movimento che i genitori fanno per spostarlo può farlo svegliare. Meglio quindi lasciarlo dormire dove ha preso sonno.

bimba dorme divano

Leggi anche: Perché il neonato si sveglia piangendo

3. Non togliere il ciuccio

Se il bimbo si addormenta con il ciuccio è perché così è più tranquillo, quindi i genitori non devono toglierlo quando questo prende sonno. Se i genitori glielo tolgono il piccolo potrebbe avvertirne la mancanza e svegliarsi. Meglio quindi lasciarlo riposare così come si è addormentato.

4. Se dorme con un peluche, non toglierlo

Se il piccolo si è addormentato abbracciato ad un peluche non bisogna levarglielo. Il bimbo potrebbe infatti svegliarsi per due motivi. Sia per il movimento che i genitori fanno per toglierlo e che potrebbe quindi disturbarlo, sia perché inconsciamente nel sonno potrebbe come cercarlo e non trovandolo si sveglierà.

bimbo peluche

Leggi anche: Cosa fare durante il giorno per far dormire bene il bambino la sera

5. Non fare rumore

Sembra banale ma non lo è: alcune mamme nonostante i loro piccoli stiano dormendo continuano a fare rumore. Quando il piccolo prende sonno bisognerebbe cercare di fare quanto più silenzio possibile. Si dovrebbe abbassare la voce, spegnere o tenere con un volume basso la tv e evitare qualsiasi suono fastidioso (come la suoneria del telefono) che possa far svegliare il piccolo.

6. Non mettere la musica

Vale lo stesso motivo dei rumori. La musica, soprattutto se a volumi sostenuti, potrebbe far svegliare il bimbo. Sarebbe quindi meglio evitare di accendere lo stereo perché il piccolo, che probabilmente avrà già il sonno molto leggero come la maggior parte dei bambini, potrebbe svegliarsi.

bimbo piange

Leggi anche: Come il neonato dice che ha sonno

7. Non svegliarlo per mangiare

Se è l’ora della pappa e ci si sta preoccupando perché il bimbo deve mangiare non bisogna svegliarlo. Il piccolo infatti si sveglierà da solo quando avrà la sensazione di fame. Se si allatta ad orario è comunque meglio continuare a far dormire il piccolo: per una volta potrà mangiare quando si sveglia!

8. Non allontanarsi troppo

Per quanto riguarda la sicurezza del piccolo ci sono altri accorgimenti da seguire. Sicuramente non bisogna allontanarsi quando il bimbo dorme. Certo, si può fare una doccia o andare in cucina, ma non bisogna assolutamente lasciare il piccolo solo e uscire, neanche per poco tempo. Il bimbo potrebbe svegliarsi in qualsiasi momento e cercare la mamma o il papà.

pianto neonato

9. Farlo dormire in un luogo sicuro

Il bambino deve dormire in un luogo sicuro e senza pericoli. Ovviamente i lettini sono fatti a norma di legge e quindi il piccolo è in un ambiente protetto. Se il neonato si addormenta però sul divano o sul letto di mamma e papà bisogna far sì che se cada non si faccia male. Sarebbe quindi meglio mettere dei cuscini per terra in modo che se il piccolo si giri e cada si ritrovi su un terreno morbido.

10. Non permettere ai parenti di svegliarlo

Può succedere che proprio mentre il piccolo dorma si trovi a fare visita un parente. Spesso chi è venuto a trovare il piccolo vorrebbe svegliarlo per giocare un po’ con lui. Non bisogna permettere di farlo per nessun motivo perché per i bambini il sonno è importante e se svegliati possono reagire male e rimanere nervosi per tutto il giorno.

sonno neonato

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *