foto_micol_olivieri

Micol Olivieri finalmente mamma!

E’ nata finalmente la piccola Arya, figlia di Micol Olivieri (la Alice dei Cesaroni) e di suo marito il calciatore Christian Massella! Tantissimi auguri alla giovane famiglia!
Arya è una parola che in sanscrito significa nobile: un bella responsabilità, tale attributo per una bambina. A proposito di nomi strani di cui abbiamo già parlato; ma certo da una mamma che si chiama Micol, anch’esso nome originale, non ci si poteva aspettare di meno.

Una gravidanza social conclusasi con un annuncio dato sui social della nascita. La giovane attrice ha vissuto la gravidanza molto a contatto con i suoi amici in rete e non, pubblicando foto e pensieri su FB e Twitter, in modo da sentirsi meno sola in questi 9 mesi sempre lunghi da passare, e anche per condividere emozioni con altre mamme o/e soltanto fans.

Dopo un magico matrimonio a luglio in mezzo alla campagna romana, in un’atmosfera bucolica, come hanno riferito e mostrato molto giornali, il giusto coronamento di questo amore sempre in crescita. La pausa dei set per la giovane Micol, che ha iniziato a recitare a 9 anni è stata ben accettata da fans e appassionati dell’attrice, per una gravidanza tanto desiderata e frutto di un giovane ma tenace amore. Che ha risposto anche alle critiche, dovuta proprio alla giovane età dei genitori: 21 anni Micol, 24 Christian.

C’è un’età per avere figli o sposarsi? Si chiedeva in maniera retorica in un’intervista a un giornale poco tempo fa Micol. Ebbene ognuno fa le proprie scelte e non ci sono regole in queste cose. Mentre la protagonista Alice dei Cesaroni si dibatte nella sesta serie (in onda su Canale 5 proprio in queste settimane) proprio sul dilemma se sposarsi o no col suo fidanzato, l’attrice che la impersona è ben più decisa e senza timori di lei. Micol batte Alice per maturità e coraggio?! Auguri Micol per la tua bambina, ma anche per la tua crescita di responsabilità che tu affronti con il giusto spirito: l’amore per tuo marito e la tua famiglia.

<
>

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>