noce

Noci in gravidanza: proprietà, calorie e benefici

Noci in gravidanza

La frutta secca in gravidanza, tra cui anche le noci, fa bene. Sono conosciuti da tempo i benefici che la frutta a guscio ha sull’organismo. Negli ultimi tempi è stata rimarcata ulteriormente l’importanza di mangiare noci e altra frutta secca in gravidanza.

Noci

Prima di tutto, è bene sottolineare che la frutta a guscio e i semi in generale sono un’ottima fonte di grassi polinsaturi. Essi sono definiti “grassi buoni” perché benefici per l’organismo. Infatti, sono capaci di abbassare il colesterolo e proteggere il cuore da varie condizioni patologiche. Inoltre, essi svolgono un ruolo determinante nel corso della gravidanza per la corretta formazione del tessuto cerebrale e del sistema nervoso del feto.

Tipi di noci

Esistono differenti tipologie di noci. Le più conosciute sono: arachide, pecan, brasiliana, macadamia.

Le noci fanno bene

Contengono anche quantità significative di fattori antiossidanti e sono particolarmente ricchi di minerali. Tra questi ultimi si annoverano principalmente calcio e magnesio. Contengono anche vitamine, soprattutto la vitamina E e quelle del gruppo B. Come detto prima, le noci sono particolarmente ricche di fibra, capace di stimolare efficacemente la muscolatura dell’intestino, resa naturalmente più pigra dalla variazione ormonale tipica della gravidanza, che comporta un aumento dei livelli di progesterone.

noci in gravidanza

Calorie noci

Le noci sono frutti molto calorici. Difatti apportano circa 650 kcal ogni 100 grammi di prodotto ingerito. Per questo motivo è bene mangiare noci ma in maniera oculata e moderata, così come con tutti gli alimenti.

Noci calorie

Secondo gli esperti, la dose giusta per sfruttare al massimo le virtù della frutta a guscio senza eccedere dal punto di vista calorico è di due-tre noci o mandorle, un pò di più per pistacchi. In genere è meglio non superare il paio di volte al giorno, cioè la prima colazione e la merenda pomeridiana, oppure come ingredienti dei condimenti e delle ricette nei pasti principali. Ovviamente è importante limitare quanto più possibile l’assunzione di dolci e grassi aggiuntivi.

noci

Valori nutrizionali

Dal punto di vista nutrizionale particolarmente rilevanti sono: la componente proteica, la componente lipidica e quella glucidica. In 100 grammi di mandorle, ad esempio, sono previste 602 kcal, 22 grammi di proteine, 55,3 grammi di lipidi, 4,6 grammi di glucidi.

Noci valori nutrizionali

I valori nutrizionali delle noci, in un ipotetico campione di 100 grammi sono compresi un 16% di proteine, il 12% di glucidi e oltre il 60% di grassi. Questi ultimi sono benefici per la salute dell’organismo, tra essi gli omega 3 ed omega 6, famosi per l’azione di controllo esercitata sui trigliceridi ed il colesterolo nel sangue. Sono tanti i motivi per cui è bene mantenere una dieta varia che comprenda anche la frutta a guscio.

I benefici delle noci non sono gli stessi che si riscontrano in tutta la frutta secca in gravidanza. Ricerche dimostrano infatti che non tutta la frutta a guscio è consigliabile. Ad esempio, la macadamia e gli anacardi, contengono livelli relativamente alti di grassi saturi, che col tempo possono favorire l’aterosclerosi. Meglio consumarli non troppo frequentemente, soprattutto in gravidanza.

Sono un'ostetrica e svolgo con passione e dedizione il mio lavoro, orgogliosa, testarda e determinata in tutto quello che faccio. In virtù di questo continuo a studiare e specializzarmi per aumentare la mia preparazione, svolgo attività di volontariato e conduco corsi di accompagnamento alla nascita. Inoltre, adoro comunicare e mettere a disposizione delle donne le mie conoscenze e competenze!! :) Email: j.gugliotta@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *