foto_lecco_strangola_figli

Lecco, padre uccide i figli e si suicida. L’sms alla ex: “Non li rivedrai più”

Tragedia a Lecco: uccide i figli, poi si suicida

Non accettava la separazione dalla moglie: ecco perché ha ucciso i figli, due gemelli di dodici anni, prima di togliersi la vita. La tragedia è avvenuta a Margno, vicino Lecco. A trovare i corpi dei bambini è stata la mamma, a cui l’ex marito aveva mandato un messaggio prima del folle gesto: Non li rivedrai più, recitava il testo dell’sms. Così è stato.

La tragedia stamattina alle 9

Il dramma è avvenuto stamattina a Margno, un piccolo paese di villeggiatura dove l’uomo, 45 anni, era solito trascorrere le vacanze durante la stagione estiva. Il papà era in compagnia dei figli, un maschio ed una femmina gemelli, quando verso le 9 è scattato l’allarme.

foto_carabinieri

Leggi anche: Latina: carabiniere spara alla moglie, uccide le figlie e muore suicida

La mamma dei bimbi, nella notte, aveva infatti ricevuto un messaggio minatorio da parte dell’ex compagno: nel testo dell’sms l’uomo prometteva alla donna che non avrebbe mai più rivisto i suoi bambini.

Il messaggio nella notte e il ritrovamento dei figli morti

La mamma dei ragazzini si è quindi precipitata da Gessate – paese in cui vive – a Margno, temendo il peggio. È stata lei, purtroppo, a ritrovare i corpi senza vita dei figli. I piccoli, secondo le prime analisi, sarebbero morti per soffocamento: stando agli inquirenti, i bambini potrebbero essere stati sedati prima di essere uccisi.

Il duplice omicidio prima di togliersi la vita

Dopo aver soffocato i figli, l’uomo si sarebbe poi allontanato raggiungendo il ponte della vittoria a Cremeno, dal quale si è buttato togliendosi la vita.

Leggi anche: Uomo uccide moglie e figli e poi si suicida: pensava che lei lo tradisse

foto_carabinieri

Secondo alcune testimonianze di persone vicine l’ex coppia, ed una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo non avrebbe mai accettato la difficile e combattuta separazione dalla compagna.