foto_cibo

Dieta per rimanere incinta: cosa mangiare per avere un figlio

Dieta per rimanere incinta

Come aumentare la fertilità? Tra i vari metodi conosciuti per aumentare le probabilità di concepimento, la dieta ha un suo ruolo? In tutto ciò che riguarda la salute e il benessere fisico dell’individuo è coinvolto il controllo dell’alimentazione. La dieta da seguire per determinate patologie è certamente diversa dalla dieta indicata in gravidanza o per il semplice mantenimento di un certo equilibrio psico-fisico.

Rimanere incinta

Come si può concepire se l’organismo non ha una condizione di base di per sè favorevole all’accoglienza e la crescita di una nuova vita? Ciò che si concepisce come uno dei segreti per rimanere incinta, in realtà, non è poi così segreto. Per riassumere il concetto basta star bene e far coincidere questa condizione di salute e tranquillità (assenza di stress eccessivi) con quella del partner.

Per rimanere incinta

La salute della coppia dipende dall’assenza degli stress vissuti, l’assenza di eventuali patologie parallele che ne intaccano la salute fisica. Inoltre bisogna dare particolare spazio ad una regolare e leggera attività fisica cui associare una dieta sana ed equilibrata.

Tutti sono a conoscenza del fatto che prima di cercare una gravidanza bisogna fare in modo di aumentare la fertilità. o meglio, di puntare ad avere rapporti sessuali completi in corrispondenza dei giorni maggiormente fertili per una donna.

dieta per rimanere incinta

Cosa fare per rimanere incinta

Non tutti danno peso però al fatto che di contorno c’è una condizione psico-fisica che deve creare un contesto favorevole al concepimento. E come fare per favorire il concepimento? Il modo migliore per garantirsi le basi del benessere e dunque terreno fertile per concepire è l’alimentazione.

Mangiare poco e spesso, rispettare i classici 3 pasti e 2 spuntini. Inoltre è importantissimo organizzarsi in modo da variare la tipologia di alimenti nella stessa giornata e anche nella settimana. In tal modo si garantisce un apporto nutrizionale vario e completo, ma ciò non basta.

Rimanere incinta subito

Una dieta corretta comprende anche un’attenta e minuziosa selezione dei cibi, preferendo quelli biologici e di stagione. Bisogna porre attenzione al loro lavaggio, la conservazione e la preparazione.

Utilizzando metodi di cottura che rispettano il mantenimento delle proprietà dell’alimento si favorisce una maggiore acquisizione di nutrienti e un minor carico su fegato e reni. Bisogna garantirsi una certa quantità di vitamine, minerali, acido folico oltre che di proteine, carboidrati, zuccheri e grassi in minima parte.

Ovulazione e concepimento

L’acido folico aiuta a rimanere incinta? Se si considera quanto appena detto come uno dei consigli per rimanere incinta più rapidamente, l’acido folico aiuta certamente.

Ciò significa che si sta seguendo una dieta equilibrata e varia, che comprende anche alimenti quali legumi, verdure a foglia verde, agrumi, asparagi, carciofi e rucola, i quali contengono acido folico.

Inoltre, chi vuole avere un bambino dovrebbe cominciare l’assunzione sistematica di acido folico. L’assunzione ottimale corrisponde a un mese prima del concepimento e 3 mesi dopo, per prevenire patologie a carico del tubo neurale.

Sono un'ostetrica e svolgo con passione e dedizione il mio lavoro, orgogliosa, testarda e determinata in tutto quello che faccio. In virtù di questo continuo a studiare e specializzarmi per aumentare la mia preparazione, svolgo attività di volontariato e conduco corsi di accompagnamento alla nascita. Inoltre, adoro comunicare e mettere a disposizione delle donne le mie conoscenze e competenze!! :) Email: j.gugliotta@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *