canzoni dedicate ai figli

Canzoni dedicate ai figli: i migliori 31 brani per una speciale dedica ai figli

Canzoni dedicate ai figli: le migliori

Per un genitore, il vero senso della vita sono i propri figli e sono rari, per fortuna, coloro che la pensano diversamente. Diventare genitore è una gioia immensa che, spesso, si cerca di esprimere attraverso delle emozionanti frasi dedicate ai figli. Sono tanti, però, anche i genitori che amano fare delle speciali dediche ai figli, prediligendo la musica.
Sono tantissimi i cantanti italiani e internazionali che hanno scritto e cantato bellissime canzoni dedicate ai figli.
In questo articolo, elenchiamo le più belle e significative, che descrivono l’essere genitori sotto vari punti di vista.
Cosa aspettate? Buona lettura e buon ascolto!

Dediche ai figli in arrivo

La musica italiana e internazionale ci offre tantissime frasi da dedicare ai figli tratte dalle canzoni. In particolare, in questa prima sezione troviamo le canzoni per i figli che non sono ancora nati, che stanno per arrivare.

Una delle più famose canzoni dedicate ai figli su questo tema è “L’Aurora” di Eros Ramazzotti, dedicata all’omonima figlia, nata dal primo matrimonio con Michelle Hunziker.

Il testo della canzone recita:

Io non so se mai si avvererà
Uno di quei sogni che uno fa
Come questo che
Non riesco a togliere dal cuore
Da quando c’è

Bellissima canzone da dedicare a un figlio è “Futura” di Lucio Dalla che parla di quel figlio che:

Nascerà e non avrà paura nostro figlio
E chissà come sarà lui domani
Su quali strade camminerà
Cosa avrà nelle sue mani, le sue mani
Si muoverà e potrà volare
Nuoterà su una stella
Come sei bella
E se è una femmina si chiamerà Futura

Nel 1999 Ligabue scrisse una delle più belle canzoni dedicate ai figli in arrivo, dal titolo “Da adesso in poi”, nella quale chiede al figlio in arrivo di aiutarlo a essere padre.

Non so se sarò pronto mai
Prova a esser pronto tu per noi
Ascolto mi insegnerai
Che puoi, che vale la pena vivere

Tra le canzoni sui figli in arrivo ritroviamo anche “Avrai” di Claudio Baglioni, che è un vero e proprio testamento spirituale a un figlio in arrivo. Ritroviamo, infatti, nelle sue parole:

Avrai avrai avrai
Il tuo tempo per andar lontano
Camminerai dimenticando
Ti fermerai sognando
Avrai avrai avrai
La stessa mia triste speranza
E sentirai di non avere amato mai abbastanza

“Celeste” di Laura Pausini è una dolcissima canzone dedicata alla figlia in arrivo, che recita:

Ti aspetterò
E prima o poi
Arriverai senza nemmeno far rumore
Ti sentirò
E resterai
Mentre ormai le foglie cambiano colore
Al mio paese che ancora non sai
Dove l’autunno odora di caldarroste
E il cielo è così, Celeste

Una rassegna di canzoni dedicate ai figli in arrivo non può assolutamente non citare la bellissima “Ninna ninna” di Matteo Branciamore, dedicata:

A te che non sei ancora tu,
ma presto lo sarai.

canzoni dedicate ai figli
A te che non sei ancora tu, ma presto lo sarai (Matteo Branciamore – Ninna nanna)

Leggi anche: Canzoni per la mamma: 27 dediche speciali per la mamma con video

Canzoni per i neonati

Ci sono, poi, le canzoni per i figli nati da poco, ai quali i genitori dedicano un pensiero speciale per fare in modo che, da grandi, comprendano l’immenso amore nei loro confronti. Questa sezione è, infatti, dedicata alle canzoni per neonati, scritte da celebri cantautori della musica italiana e internazionale.

Niccolo Fabi ha scritto, tra le canzoni dedicate ai figli, “Essere speciale”, le cui parole dicono:

Voglio che tu sia diverso io voglio che tu sia speciale
voglio che tu abbia qualcosa in più della media nazionale
spero che tu sia meglio di me e che meriti di essere lì
e anche se non fosse poi così è così che io voglio sperare

Una delle più belle canzoni dedicate ai bambini venuti da poco al mondo è “Un giorno mi dirai” con la quale gli Stadio trionfarono al Festival di Sanremo 2016.

Le splendide parole recitano:

Un giorno mi dirai
Che un uomo ti ha lasciata e che non sai
Più come fare a respirare
A continuare a vivere
Io ti dirò che un uomo
Può anche sbagliare lo sai
Si può sbagliare lo sai
Ma che se era vero amore
E’ stato meglio comunque viverlo

Jovanotti ha dedicato alla figlia la bellissima canzone “Per te”, che, da sempre è una delle più emozionanti canzoni sui bambini, dal testo eloquente:

È per te ogni cosa che c’è,
ninna naaaa ninna eeee…

È di Eros Ramazzotti “Tra vent’anni”, una canzone dedicata al figlio Gabrio Tullio, un testo definito dal cantante:

Un testo di Pacifico che guarda al futuro, a come in un mondo attualmente così negativo per tanti aspetti poter comunicare con un figlio anche tra vent’anni… è una canzone sulla crescita

Sempre di Eros Ramazzotti è “Una tempesta di stelle”, canzone dedicata alla figlia Raffaella Maria, che recita:

Tu che sei candore e meraviglia
Insieme
Che fai riscoprire più verità
Di me
Ancora non mi parli ma io so
Che senti e mi capisci
Per te ogni giorno chiederò
Una tempesta di stelle

Tra le più famose canzoni dedicate ai figli c’è “Isn’t she lovely” di Stevie Wonder del 1976, con la quale il cantante festeggia la nascita della figlia Aisha.

Isn’t she lovely
Isn’t she wonderful
Isn’t she precious
Less than one minute old
I never thought through love we’d be
Making one as lovely as she

(Non è adorabile
Non è meravigliosa
Non è preziosa
Meno di un minuto
Non avrei mai pensato che l’amore sarebbe stato
Rendendone uno adorabile come lei)

Tra le canzoni per i figli appena nati c’è “Immagini che lasciano il segno” di Federico Zampaglione, dalle bellissime parole, quali:

Tu, inventi il tuo cielo tra linee di colore
Tu, che hai dato alla mia vita il suono del tuo nome
Tu, hai trasformato tutto il resto in uno sfondo
Tu, della mia esistenza sei l’essenza

Gianna Nannini ha scritto “Ogni tanto” come canzone dedicata alla figlia Penelope, alla quale dice:

Amor che nulla hai dato al mondo
Quando il tuo sguardo arriverà
Sarà il dolore di un crescendo
Sarà come vedersi dentro

“Fiore di maggio” di Fabio Concato del 1984 è una canzone dedicata alla figlia neonata, che dice:

Tu che sei nata dove c’è sempre il sole
Sopra uno scoglio che ci si può tuffare
E quel sole ce l’hai dentro il cuore
Sole di primavera
Su quello scoglio in maggio è nato un fiore

Al figlio appena nato è dedicata “Benvenuto” di Vasco, che rappresenta un discorso tra padre e figlio.

Certo che non credevo sai
Di tirarti in mezzo a un casino dai chissà
Che cosa è successo
Ci ho pensato dopo, ci ho pensato poco
Vuoi che sia sincero, ho pensato solo
Solamente a noi

“Prima di ogni cosa” di Fedez è tra le canzoni dedicate ai figli che lasciano intravedere un’emozione dei genitori mista a preoccupazione e al non sentirsi all’altezza.

Tutto ora combacia
Tua madre, che mi bacia
Il primo bacio, il primo giorno a scuola, il primo giorno in prova
Il primo amore, il primo errore, il primo sole che ti scotta
Ed è la prima volta anche per me, che vedo te
Prima di ogni cosa

Una delle più emozionanti canzoni per i figli è “Tutto tua madre” di J-Ax, nella quale racconta le enormi difficoltà di una coppia che non riusciva ad avere figli, fin quando, come un miracolo, è arrivato.

Ma quelli che mi amano
Con il biglietto per il mio spettacolo
Chissà se immaginano
Che hanno pagano le cure
Ed i dottori che hanno realizzato il miracolo
Ora so che dietro il caos c’è un senso più profondo
Sei nato a febbraio lo stesso giorno del nonno
Mamma incredula temeva che fosse un miraggio
E i primi mesi ti ha tenuto giorno e notte in braccio

canzoni dedicate ai figli
È per te ogni cosa che c’è, ninna naaaa ninna eeee… (Jovanotti – Per te)

Leggi anche: Canzoni per una sorella: quali sono le più belle tra cui scegliere

Canzoni per i figli che crescono

Quale genitore non ha dedicato delle belle frasi d’amore per i figli nel giorno del loro compleanno? Soprattutto se si tratta del 18° compleanno, che segna un traguardo importante per il festeggiato, ma anche per i genitori. Allora perché non pensare a delle canzoni per il compleanno del figlio che, magari, possono essere utilizzate come canzoni per un video dei 18 anni? Ecco le migliori canzoni dedicate ai figli che crescono.

Una delle più significative è “Il tempo se ne va” di Adriano Celentano, dal testo molto eloquente:

E intanto il tempo se ne va
E non ti senti più bambina
Si cresce in fretta alla tua età
Non me ne sono accorto prima
E intanto il tempo se ne va
Tra i sogni e le preoccupazioni
Le calze a rete han preso già
Il posto dei calzettoni

Tra le storiche canzoni italiane dedicate ai figli c’è proprio “Figli” dei Pooh, che narra l’intenso e, spesso, complicato rapporto tra genitori e i figli che crescono. Infatti dice:

Sembra solo ieri quando mi inseguivi
Con le tue domande coi tuoi sogni nuovi
Come cambiano i figli
Oggi non so mai cosa fai lì fuori
E ci vivo male con i mie pensieri
Piano piano te ne vai e non so raggiungerti

“Father and Son” di Cat Stevens è un dialogo tra un padre e un figlio che deve crescere e imparare ad affrontare il mondo da solo.

I was once like you are now, and I know that it’s not easy,
To be calm when you’ve found something going on.
But take your time, think a lot,
Why, think of everything you’ve got.
For you will still be here tomorrow, but your dreams may not.

(Una volta ero come te adesso, e so che non è facile,
Per essere calmo quando hai trovato qualcosa da fare.
Ma prenditi il ​​tuo tempo, pensa molto,
Pensa a tutto quello che hai.
Perché domani sarai ancora qui, ma i tuoi sogni potrebbero non esserlo.)

Abbiamo, poi, tra le canzoni per i figli “Sara non piangere” di Pino Daniele, che dice:

Sara non piangere
Tienimi chiuso dentro questa stanza
Rompi i tuoi giochi contro l’arroganza del mondo
Che è pieno di
Cose inutili da fare
Cose inutili da dire
Quante cose inutili abbiamo nella testa
Ma il tuo sorriso resta

Nel 1989 Anna Oxa e Fausto Leali vinsero il Festival di Sanremo con “Ti lascerò”, una canzone per i figli che crescono.

Ti lascerò crescere…
ti lascerò scegliere…
ti lascerò anche sbagliare…
ti lascerò…

A un angelo custode che la protegga Francesco Renga affida la figlia Jolanda in “Angelo”, tra le canzoni per i figli diventate famose grazie alla vittoria del Festival di Sanremo 2005.

Angelo, prenditi cura di lei,
Lei non sa vedere al di la di quello che da,
E l’ingenuità è parte di lei…
Che è parte di me”

E per ultima tra le canzoni per i figli che crescono, ma di certo non per importanza, vi è “In viaggio” di Fiorella Mannoia che simula il distacco di una madre da una figlia che va via di casa e le dà una serie di consigli bellissimi, come:

Ama la tua terra
Non la tradire
Non badare alle offese
Lasciali dire
Ricorda che l’umiltà
Apre tutte le porte
E che la conoscenza
Ti renderà più forte
Lo sai che l’onestà
Non è un concetto vecchio
Non vergognarti mai
Quando ti guardi nello specchio

canzoni dedicate ai figli
Domani partirai Non ti posso accompagnare Sarai sola nel viaggio Io non posso venire Il tempo sarà lungo E la tua strada incerta Il calore del mio amore Sarà la tua coperta Ho temuto questo giorno È arrivato così in fretta E adesso devi andare E la vita non aspetta Guardo le mie mani Ora che siamo sole Non ho altro da offrirti Solo le mie parole (Fiorella Mannoia – In viaggio)

Leggi anche: Frasi sui figli: le 175 più belle ed emozionanti

Canzoni dedicate ai figli

Sono poi tantissime le canzoni dolci, le canzoni emozionanti, le dediche ai figli in musica, scritte dai grandi della musica. Sono tantissimi coloro che hanno voluto offrire un pensiero speciale ai propri figli con delle sensazionali canzoni dedicate ai figli.

Credo sia anche inutile presentarla, ma “La cura” di Franco Battiato è una bellissima canzone per i figli, che funge da promessa di ciò che i genitori faranno per loro e, infatti, dice:

Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto
Conosco le leggi del mondo, e te ne farò dono
Supererò le correnti gravitazionali
Lo spazio e la luce per non farti invecchiare
Ti salverò da ogni malinconia
Perché sei un essere speciale
Ed io avrò cura di te

Promessa di amore eterno da padre a figlia è espressa da Nek in “È con te”.

È con te
Il senso è tutto qui amarti e proteggerti
Perché sia migliore il tuo domani
Comunque ci sarò ad assorbire ogni livido
A darti forza in un attimo e mi sentirai vicino

“Amore diverso” di Finardi è una canzone dedicata alla figlia affetta da sindrome di Down, dalle stupende parole:

Sarà un amore diverso
Grande come l’universo
Che il tempo non potrà toccare

Nella lista delle canzoni per i figli non potremmo non citare “Raggio di sole” di Francesco De Gregori

Benvenuto raggio di sole,
A questa terra di terra e sassi
A questi laghi bianchi come la neve,
Sotto i tuoi passi stanchi

È sempre una promessa di protezione “Rosa nata ieri” di Eros Ramazzotti, dalla quale evince la preoccupazione di un padre che vede nascere la figlia nella società odierna.

E tu poi camminerai
Mi dirai chi sei
Anche se la vita qui
Non è più così
Come la vorrei
Ma tu forte crescerai
Forse t’innamorerai
Anche se l’amore qui
Non so più cos’è
E non è più lo stesso io lo so
Cosa c’è là fuori
Rosa nata ieri

E sempre tra le canzoni dedicate ai figli che esprimono la preoccupazione dei genitori per il mondo in cui viviamo, c’è “A modo tuo”, scritta da Luciano Ligabue e cantata in due versioni, una di Elisa e una di Ligabue stesso.

Sarà difficile chiederti scusa per un mondo che è quel che è,
io nel mio piccolo tento qualcosa ma cambiarlo è difficile.

canzoni dedicate ai figli
Ma tu forte crescerai Forse t’innamorerai (Eros Ramazzotti – Rosa nata ieri)

Leggi anche: Canzoni sulla famiglia: le 20 più belle da dedicare ai figli, alla mamma e al papà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *