foto giochi per bambini all aperto

Bambini e sport: correre 10 minuti al giorno fa bene

Lo sport e dell’attività fisica spesso devono scontrarsi con la svogliatezza dei più piccoli, che in molti casi non riconoscono l’effettiva utilità ed efficacia del tenersi sempre in movimento. Calcio, nuoto, danza, ginnastica sono tutti sport che i piccoli praticano solo se realmente amano. Altrimenti, si sentiranno costretti dai genitori a fare attività che non gli piacciono. E allora, con l’avvicinarsi della stagione estiva, perché non trovare una soluzione alternativa?

Correre a perdifiato aiuta il cuore

Una bella passeggiata, alla lunga, può migliorare la vita. Proprio cosi: correre almeno per dieci minuti al giorno protegge il cuore, e al contempo allontana il rischio di diabete. A dirlo è uno studio pubblicato su Medicine & Science in Sports Exercise dal Wake Forest Baptist Medical Center – negli Stati Uniti – e riportato da Ok Salute e Benessere.

Lo studio

L’indagine ha preso in considerazione più di 11.000 bambini ed adolescenti fra i 4 e i 18 anni, arruolati tra Stati Uniti, Brasile ed Europa. Il fine era quello di verificare quanto l’attività fisica possa influire sulla salute del cuore e sul metabolismo. Gli esperti hanno quindi monitorato diversi parametri, attraverso i quali hanno dimostrato che svolgere un‘attività fisica breve e vigorosa comporta il miglioramento di girovita e l’insulinemia.


Leggi anche: Lo sport migliora l’umore dei bambini


Attività fisica breve ma intensa

Tradotto: il diabete e la sindrome metabolica possono essere scampati se ci si muove spesso.

Gli esperti che hanno portato avanti l’indagine sono soddisfatti e sicuri dei risultati ottenuti. Affermano infatti che sostituire un’attività fisica piuttosto prolungata nel tempo, con una invece più breve e intensa, comporta dei benefici al cuore ed al metabolismo ben maggiori rispetto a quelli che potrebbero essere ottenuti con esercizi di intensità moderata. Quindi, più che la quantità, si preferisce la qualità dell’attività fisica. D’altronde basta veramente poco per stare bene.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *