Leggere ai bambini è importante per il loro sviluppo del linguaggio

Leggere ai bambini li aiuta con lo sviluppo del linguaggio

Leggere dei libri ai propri figli, raccontare loro delle storie prima di andare a dormire fa bene. Un recente studio americano ha dimostrato che gli effetti che la lettura ha sui bambini più piccoli sono veramente sorprendenti, in special modo al di sotto dei 5 anni d’età. Leggere ai bambini aiuta a potenziare il loro sviluppo del linguaggio e le loro abilità linguistiche. Di seguito i risultati della ricerca.

Leggere ai bambini fa bene

foto_leggere_genitori
Leggere è un’attività che da sempre ha attratto i più piccoli. Si tratta di un momento magico in cui l’adulto si dedica completamente al bambino, attirando la sua attenzione con le espressioni del volto e l’uso della voce. Un recente studio americano poi ha riscontrato che leggere ai bambini piccoli fa bene ed ha pubblicato gli effetti benefici che ha su di loro.

LEGGI ANCHE: Libri per bambini di 2 anni

Leggere ha effetti benefici sui bambini

foto_leggere
La ricerca che è stata condotta presso l’Università di Newcastle, prendendo in esame i numerosi studi che in questi anni si sono occupati del tema, ha dichiarato che le letture degli adulti hanno effetti benefici sui bambini, soprattutto al di sotto dei 5 anni d’età. Inoltre è stato dimostrato che i bambini che ascoltano frequentemente storie dagli adulti hanno un vantaggio di otto mesi nello sviluppo del linguaggio. Un risultato importante che ha sorpreso anche il coordinatore dello studio, il Professor James Law che ha riferito:

è stata una scoperta inaspettata. Otto mesi significano una grande differenza nello sviluppo delle abilità linguistiche specialmente se si parla di bambini al di sotto dei cinque anni di età

LEGGI ANCHE: Libri da leggere in gravidanza

Qual è il momento giusto per leggere ai bambini?

Per i bambini piccoli è importante che la loro giornata sia scandita in tempi ben precisi. Ecco dunque che c’è il momento dedicato alla colazione, il momento dedicato al gioco, al pranzo, alla nanna e anche alla lettura! Ebbene anche leggere ha bisogno del suo spazio per favorire nel bambino uno stato emozionale di calma e di tranquillità. Ecco dunque che di solito l’adulto preferisce leggere, raccontare storie dopo i pasti o la sera, prima di andare a dormire.

Se stai cercando qualche testo da poter leggere ai tuoi bambini ti invitiamo a dare un’occhiata ai nostri consigli sui libri adatti per bambini dai 2 ai 10 anni.

Sono un'educatrice per l'infanzia. Adoro i bambini ed il loro fantastico mondo. Lavoro attualmente in un asilo nido ed ho ampia esperienza nel campo dell'animazione e dei servizi ricreativi in generale. Pronta per iniziare anche quest'avventura con Passione Mamma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *