meghan harry

Harry e Meghan hanno detto sì: le foto di un royal wedding rivoluzionario

Royal Wedding di Harry e Meghan

È arrivato in Chiesa circa mezz’ora prima della sposa Harry, secondogenito di Carlo d’Inghilterra e Lady Diana. Le nozze, celebrate oggi nella cappella di St. George del Castello di Windsor, sono iniziate alle 12 ora inglese. Poco dopo è arrivata anche lei, la bellissima Meghan Markle, accompagnata da due paggetti e dal suocero Carlo. La splendida Meghan ha scelto un abito bianco molto semplice e raffinato, con un velo di 5 metri che le copriva il volto. Ad attenderla all’altare un emozionatissimo Harry, al fianco di suo fratello William, testimone dello sposo.

Meghan ha percorso la navata al fianco di suo suocero Carlo d’Inghilterra e ha camminato verso l’altare, dove ad attenderla c’era Harry. Inizialmente si pensava che la Markle sarebbe stata accompagnata dalla mamma: al suo fianco nel percorso che l’ha portata a Harry c’era invece Carlo. Il secondogenito di Carlo e Diana, emozionatissimo, ha guardato per tutto il tempo la sua splendida moglie con occhi innamorati. Meghan invece è apparsa molto felice, ha sorriso sempre e si è mostrata in tutta la sua radiosità.

La cerimonia è stata celebrata dal decano di Windsor e dall’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby. I due si sono detti “sì” tra l’emozione e la voglia di iniziare una vita insieme: Harry aveva talmente tanta fretta di sposare la bellissima Meghan che non ha fatto neanche terminare la frase al sacerdote e ha subito pronunciato il suo “sì”!

harry meghan markle

La predica dei Michael Curry

Subito dopo il loro “sì”, è iniziato il discorso principale, pronunciato dal primo afroamericano eletto ai vertici della Chiesa episcopale degli Stati Uniti, Michael Curry. La scelta è stata rivoluzionaria: oltre che per il colore della pelle, anche per le parole pronunciate da Curry. Il vescovo ha predicato l’amore, innalzando la forza e la potenza di questo meraviglioso sentimento che oggi fa da padrone.

Harry e Meghan si sono fortemente voluti e hanno superato tante critiche per arrivare a questo giorno. La duchessa del Sussex è stata un’attrice e modella e soprattutto ha alle spalle un matrimonio. Nonostante i tanti gossip che si sono susseguiti in questi mesi, i due sono profondamente innamorati e hanno fortemente voluto unirsi in matrimonio.
Dopo il discorso, sono arrivate le promesse e lo scambio degli anelli.

megan markle harry

Alla cerimonia non erano presenti politici. Tra le persone presenti c’era ovviamente la famiglia reale al completo: la regina Elisabetta, Carlo, Camilla, William, Kate e i piccoli George e Charlotte. William e Kate non hanno portato alla cerimonia il nuovo arrivato in famiglia, Louis. Della famiglia di Meghan c’era la mamma, molto emozionata durante la cerimonia.

kate middleton e camilla

Non sono mancate poi altre personalità di rilievo come Elton John, David Beckham, Serena Williams… Era presente anche la sorella di Lady Diana, Lady Jane, che Harry ha fortemente voluto.

Tra le scelte rivoluzionarie di questo giorno anche la musica: un meraviglioso coro ha cantato “Stand By Me” arrangiata per l’occasione.

Al termine della cerimonia la coppia reale è uscita dall’ingresso principale della cappella di Windsor e si è scambiata il bacio di rito davanti agli invitati e ai tantissimi sudditi accorsi di fronte alla Chiesa per vedere da vicini il Royal Wedding.

royal wedding harry

Harry e Meghan, i primi istanti dopo la cerimonia

Terminata la cerimonia, la coppia reale è salita in carrozza per fare un tour di circa 30 minuti attraverso la cittadina di Windsor. Dopo il giro in carrozza i 600 invitati si sono trasferiti nella St. George Hall per il rinfresco offerto dalla Regina.

ROYAL FAMILY

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *