gravidanza

Differenze sintomi gravidanza e mestruazioni

Differenze sintomi gravidanza e mestruazioni

Sindrome premestruale o gravidanza? Questa domanda è sempre molto ricorrente tra le donne. I sintomi di una gravidanza variano molto da una donna all’altra. Anche nella stessa donna i sintomi cambiano in gravidanze differenti. Infatti, alcune gestanti possono sperimentare tutti i sintomi più comuni, altre solo pochi, e altre ancora dichiarano di non aver avuto nessun sintomo.

Sintomi gravidanza prima settimana

Anche quando si manifestano dei sintomi nel primo periodo di gestazione, questi ultimi possono essere facilmente confusi con i sintomi del periodo premestruale. Il fatto che siano spesso sensazioni simili può derivare dal fatto che è simile la situazione ormonale alla base.

Dolori mestruali

I tipici sintomi mestruali sono riconducibili alla sensazione avvertita nel corso di una contrazione gravidica. Questa somiglianza deriva dal medesimo principio di entrambi gli eventi, ovvero la contrazione del miometrio.

differenze sintomi gravidanza e mestruazioni

Sintomi premestruali

Pure le perdite che tipicamente indicano l’annidamento embrionale possono essere confuse con le perdite premestruali che generalmente anticipano il ciclo mestruale. Come anche i crampetti che sono sintomi d’impianto embrionale possono essere riconducibili ai dolori alle ovaie prima del ciclo, e di conseguenza confusi con questi ultimi.

Dolori mestruali senza ciclo

Ecco che nel momento in cui si avvertono dolori da ciclo e non ci sono le tipiche perdite mestruali in genere ci si allarma, e si indaga l’esistenza di una eventuale gravidanza. Anche se le perdite premestruali, come detto, sono facilmente confondibili con quelle post-annidamento.

Dolori mestruali in gravidanza

Oltre all’analogia dei sintomi presenti in ciclo o gravidanza quali il dolore al basso ventre, ci sono altre somiglianze. Ad esempio, in entrambe le situazioni si possono presentare: mal di testa, umore instabile, irritabilità, seno e capezzoli più sensibili e più gonfi, fame o avversione verso alcuni cibi.

dolori mestruali

Seno in gravidanza

Il seno in gravidanza subisce infatti un aumento di volume e di sensibilità. Nelle prime fasi risulta pure un pò dolente. Questo si verifica per via della stimolazione ormonale nei confronti della crescita e lo sviluppo funzionale della ghiandola mammaria.

Sintomi di una gravidanza

Oltre ai tipici sintomi di una gravidanza appena descritti potrebbero presentarsi anche l’iperpigmentazione cutanea, sensibilità spiccata agli odori, stimolo ad urinare spesso, stanchezza e sonnolenza, possibile nausea.

Sintomi inizio gravidanza

All’inizio di una gravidanza possono presentarsi: le perdite da impianto scure e di lieve entità, i crampetti al basso ventre e il senso di nausea. Questi sintomi, per chi soffre di sindrome premestruale, sono difficili da distinguere da quelli di un normale ciclo mestruale.

Mestruazioni in gravidanza

Il segno più evidente che non si tratta di ciclo mestruale ma di una gravidanza è l’amenorrea. Rilevare la comparsa di una leggera perdita ematica scura sporadica può facilmente far pensare all’inizio di una gravidanza dal momento che queste perdite non hanno un seguito. Non esiste mestruazione in gravidanza, ma semplicemente le perdite che seguono l’annidamento embrionale.

Sono un'ostetrica e svolgo con passione e dedizione il mio lavoro, orgogliosa, testarda e determinata in tutto quello che faccio. In virtù di questo continuo a studiare e specializzarmi per aumentare la mia preparazione, svolgo attività di volontariato e conduco corsi di accompagnamento alla nascita. Inoltre, adoro comunicare e mettere a disposizione delle donne le mie conoscenze e competenze!! :) Email: j.gugliotta@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *