foto_piatto_microonde

Pappe e latte per bebè: si può usare il microonde?

Negli ultimi decenni abbiamo assistito ad una diffusione capillare dell’utilizzo del forno a microonde non solo nei locali di ristorazione, dai bar ai ristoranti, ma anche come elettrodomestico presente nelle nostre case. La velocità nel cuocere e nel riscaldare il cibo è ideale per assecondare i nostri ritmi di vita, davvero frenetici. Che sia pratico è ormai appurato. Ma è anche salutare? E possiamo utilizzarlo per cuocere e riscaldare gli alimenti per i nostri bambini?

Molti medici, oggi, affermano che l’evoluzione ed i progressi nell’ambito della progettazione e dell’assemblaggio di questi apparecchi li rende sicuri dal punto di vista della salute, sfatando timori come quello per cui questo tipo di cottura sia cancerogeno per il nostro organismo. In realtà questi elettrodomestici cuociono e riscaldano gli alimenti sfruttando l’interazione delle molecole di acqua e grassi, contenute nel cibo con i campi elettromagnetici che generano. L’azione di radiazione a radio frequenza attivata, emana una quantità di energia così modesta da non alterare il nostro stato di salute.

Anche la paura per la pericolosità delle radiazioni emesse esternamente dal forno a microonde, pari a quelle dei computer e dei telefonini, è stata contenuta grazie all’evoluzione degli ultimi anni, con la schermatura degli apparecchi, resa obbligatoria nel processo di assemblaggio, dalle norme di sicurezza.

A questo punto, accantonate le maggiori paure, possiamo utilizzare questo elettrodomestico anche per preparare i cibi dei nostri bambini, adottando alcune semplici precauzioni.

Ad esempio quando riscaldiamo il latte prestiamo attenzione alla temperatura che, all’interno del forno differisce molto. Inserendo il biberon di latte, la parte superiore si riscalderà circa il doppio rispetto a quella inferiore. Per superare questo problema basterà inserire il biberon senza tappo ed una volta estratto chiudiamolo e capovolgiamolo più volte. Prima di porgerlo al bambino versiamone qualche goccia sul polso per verificare che non sia troppo caldo.

Il forno a microonde è utile per cuocere i cibi ai bambini; come la cottura al vapore mantiene inalterate molte sostanza, come le vitamine, che, altrimenti, andrebbero disperse. Ottimo per cuocere le pietanze ricche di acqua, è ideale per le prime pappe dei nostri bambini.

Infine, grazie allae sue peculia, possiamo sterilizzare anche i ciucci ed i biberon in tutta sicurezza. Proprio per queste peculiarità spesso il forno a microonde è un elettrodomestico che viene acquistato con l’arrivo del bebè.

Mi occupo di genitorialità, prevalentemente, dall'accompagnamento alla nascita fino alla prima infanzia, in qualità di Counselor Professionista, Insegnante di massaggio Infantile e Prenatal Tutor , crescendo, insieme a tante mamme, grazie al prezioso sostegno dei miei bambini Email: t.runco@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *