foto_tè verde
10 cose da sapere sul tè verde

Anche voi siete, come me, delle appassionate consumatrici di tè e tisane? Bere un tè caldo può rappresentare un’ottima occasione per concedersi qualche minuto di relax. Quando si è in gravidanza si può bere tè, ma è meglio preferire alcuni gusti, tra questi, quello verde è uno dei più ricchi di antiossidanti e di antibatterici naturali.

Lo sapevate che il tè verde è la seconda bevanda più consumata al mondo dopo l’acqua? Il suo grande utilizzo non è dovuto solo al suo gusto particolare, ma a tutte le sue virtù, che sono sempre più confermate dai recenti studi scientifici.

Il tè verde è, infatti, molto più che una semplice bevanda! Ecco almeno 10 cose da sapere sul tè verde:

  1. È un antibatterico naturale
    Studi scientifici sostengono che bere tè verde potrebbe aiutare a prevenire la carie, grazie all’abbondante presenza di fluoro e catechine che contrastano l’azione dello Streptococcus mutansuno, uno dei batteri presenti nel cavo orale.
  2. È ricco di antiossidanti
    Tra questi soprattutto polifenoli e bioflavonoidi. Come sappiamo, gli antiossidanti sono necessari al nostro organismo per rallentare l’invecchiamento cellulare, favorire la rigenerazione dei tessuti e contrastare i radicali liberi.
  3. Previene i tumori della pelle e il cancro all’utero
    Secondo uno studio scozzese, il tè verde è in grado di proteggerci contro i tumori della pelle.
    I ricercatori hanno estratto dal tè verde l’Egcg (l’epigallocatechina-gallato), un polifenolo che svolge un’azione di prevenzione contro il tumore alla pelle, al colon, al pancreas, al seno, alla prostata, all’utero e al fegato.
    Gli stessi polifenoli sono, inoltre, molto utili, nella prevenzione di malattie cardiovascolari e di malattie neurodegenerative come il Parkinson e l’Alzheimer.
  4. Previene il rischio di ictus
    Le catechine, sono una speciale categoria di potenti flavonoidi antiossidanti presenti nel tè verde che aiutano a regolare la pressione sanguigna e a migliorare la circolazione.
    Basta bere una tazza al giorno per proteggersi dal rischio di ictus.
  5. Previene la polmonite
    Alcune sostanze contenute nel tè verde sono infatti in grado di impedire la proliferazione dei virus e dei microrganismi responsabili della polmonite.
  6. Previene il diabete e il colesterolo
    L’EGCG contribuisce a bilanciare i livelli degli zuccheri nel sangue e migliora l’utilizzo dell’insulina da parte dell’organismo, inoltre previene l’accumulo di colesterolo nelle arterie e previene, in questo modo, l’insorgere di malattie cardiovascolari.
  7. Impedisce l’avvelenamento da cibo
    Alcune sostanze contenute nel tè verde hanno la capacità di uccidere i batteri che causano l’avvelenamento.
  8. Fa dimagrire
    Gli esperti della Penn State University hanno confermato che, sempre grazie alla presenza di Egcg e catechine, il tè verde inibisce l’enzima deputato all’assorbimento dei carboidrati, riducendo il livello di zuccheri nel sangue, e aumentano la velocità con cui l’organismo brucia i grassi.
  9. Previene le contrazioni muscolari
    La caffeina del tè verde stimola i muscoli scheletrici e ammorbidisce la contrazione muscolare.
    Un consumo regolare è utile, inoltre, in caso di dolori reumatici e per prevenire l’osteoporosi.
  10. Favorisce una sana abbronzatura
    Secondo uno studio scientifico pubblicato sulla rivista Pharmaceutical Development and Technology, grazie alle catechine il tè verde sarebbe in grado di proteggere la pelle dagli effetti dannosi dei raggi UV.
  11. Sono un'antropologa culturale amante del buon cibo e della lettura. Mi occupo di comunicazione sia per il web che per la carta stampata. Sono mamma di due meravigliosi monelli dai quali ogni giorno imparo qualcosa di nuovo e lo racconto su Passione Mamma! Email: v.lodestro@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *