foto_broccoli

Sformato di broccoli con salsa a piacere

E fu così che anche i bambini amarono la verdura! E si perché questa ricetta, semplicissima da realizzare e buonissima, mi è stata portata all’attenzione da una zia di mio marito, ed ha fatto letteralmente impazzire grandi e piccini! Con mio assoluto stupore, perché ogni volta che propongo verdura, la battaglia tra me e i bambini viene ufficialmente aperta! Ma bado alle ciance, sotto con la ricetta!

  • ingredienti per 6-8 persone
  • Broccoli baresi: 1kg
  • Patate: 1 media
  • Uova: 2
  • Parmigiano grattugiato: 200 gr
  • Sale e pepe: q.b.
  • Aglio: 1 spicchio
  • Olio: tre cucchiai

Lavare e tagliare i broccoli a piccoli pezzi e lasciarli cuocere in padella con aglio e olio, senza usare coperchio e a fuoco medio per una decina di minuti. Dopo aver spento il fuoco, lasciare raffreddare.

foto_broccoli_cotti

Successivamente, sminuzzare grossolanamente con le mani in un recipiente, aggiungere le uova, il parmigiano e la patata precedentemente lessata, sempre a pezzi non molto piccoli. Aggiustare di sale e pochissimo pepe ed amalgamare con un cucchiaio di legno tutti gli ingredienti.

foto_broccoli_patate

Si otterrà un impasto simile a quello delle polpette per consistenza. Per la cottura adagiare il tutto in un recipiente da forno, oliato per evitare che attacchi. Riporre il recipiente in un altro più grande, contenente due dita d’acqua, questo serve ad evitare la comparsa di una fastidiosa crosticina sul fondo. Lasciare cuocere in forno a 170° per c.ca 45 minuti.

foto_broccoli_sfromatini

Ovviamente se non usate un unico stampo, ma realizzate diversi sformatini in tempo di cottura dovrà essere ridotto. Indicativamente fino a che non noterete una sorta di colorazione ambrata sulla superficie.

foto_sfromato_broccoli

Una volta freddo sformare e servire come antipasto o secondo o ance piatto unico per i bambini, accompagnato da salsa a piacere che può essere al formaggio, o semplice sugo al pomodoro. Anzi, restando in tema bontà, vi suggerisco un abbinamento: cannelloni agli spinaci della domenica (qui la ricetta)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>