foto_famiglia_reale

Iperemesi gravidica, il disturbo di Kate Middleton: cos’è e come si cura.

Kate Middleton è nuovamente incinta ed ecco che anche per questa sua nuova gravidanza la duchessa soffre di iperemesi gravidica, cioè forti nausee unite a episodi di vomito.

La maggior parte delle donne incinte ha avuto nausee mattutine, soprattutto per i primi 3 mesi; l‘iperemesi gravidica si differenzia però da questo malessere tipico della gravidanza in quanto consiste in episodi di nausea e vomito incontrollabili che possono causare disidratazione e acidosi e che solitamente persistono anche dopo il primo trimestre di gravidanza. I dati parlano chiaro: il 75-80% delle donne incinta soffre di nausee mattutine, ma solo l’1% soffre di iperemesi gravidica.

Kate Middleton aveva già sofferto di questo disturbo durante l’attesa del suo primogenito George, e in quell’occasione era stata anche ricoverata. Ora, con la nuova gravidanza, questo malessere si è ripresentato costringendo la duchessa a cancellare tutti i suoi impegni ufficiali a fianco del marito William. Chi ha già contratto l’iperemesi gravidica non è certo che avrà lo stesso problema anche per le gravidanze successive, ma certo ci sono buone probabilità che questo avvenga, come è successo a Kate Middleton.

Ancora non si conoscono le cause dell’iperemesi gravidica, solitamente viene attribuito ad alti valori di Beta Hcg (l’ormone della gravidanza) e sono considerati fattori di rischio il diabete, la depressione, i disturbi della tiroide e le patologie gastrointestinali. I rimedi e le cure? Ovviamente il ricovero ospedaliero per i casi più gravi, mentre per quelli meno preoccupanti può essere somministrato alla paziente integratori di vitamina B6 e curare il disturbo con l’agopuntura.

L’iperemesi gravidica non comporta rischi se viene curata adeguatamente, tuttavia i medici devono prestare particolare attenzione al livello di idratazione della gestante e a far si che il disturbo non provochi carenze nutritive per il feto. Infine, un rimedio naturale ma molto efficace, almeno per le donne che hanno sofferto di nausee in gravidanza, è lo zenzero, da sempre usato anche dalle popolazioni asiatiche per combattere questo malessere tipico della gravidanza!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>