foto_giochi_montessori_sabbia

Vostro figlio parla da solo mentre gioca? Allora è un bambino intelligente

Giochi bambini: momenti indispensabili per la crescita del piccolo

Spesso, erroneamente, si tende a sottovalutare l’importantissimo momento dedicato i giochi e al divertimento con i propri figli. Ovviamente, sarebbe preferibile optare per attività di gruppo e per giochi da tavola che possano contribuire anche allo sviluppo cognitivo del piccolo e alla sua memoria.

I bambini parlano da soli durante il gioco? Non preoccupatevi

Talvolta, durante i giochi e le attività ludiche in generale, alcuni bambini tendono quasi ad estraniarsi e a parlare da soli. Molti genitori, in questi casi, temono che possa trattarsi addirittura di un problema psicologico nel piccolo, eppure non è così: parlare da soli durante il momento del gioco è anzi sinonimo di una spiccata intelligenza.

foto_bambino_gioco_concentrazione

Leggi anche: Ecco quali sono i giochi che non fanno più parte della generazione degli smartphone

Lo studio

Secondo uno studio condotto dallo psichiatra Luis Rojas Marcos, il soliloquio infantile sarebbe in grado di dare al piccolo maggior autocontrollo e al contempo migliorerebbe il linguaggio e lo sviluppo cognitivo. I bambini che parlano ad alta voce durante i giochi, tengono dunque sempre ‘svegli’ i neuroni, mantenendo sempre alto il livello di attenzione e concentrazione in quello che stanno facendo.

foto_dinosauri

Più in generale, parlare ad alta voce aiuta a prendere delle decisioni più ragionate, accompagna l’elaborazione mentale del pensiero e contribuisce a prendere consapevolezza delle proprie scelte. Il soliloquio stimola inoltre la fantasia e supporta il bimbo a guardare le cose da più punti di vista.

Leggi anche: Giochi online, attenzione a “Momo”: ecco cosa fa e come adesca i piccoli

Il monologo autostimola ed aiuta a risolvere problemi in maniera efficace e particolarmente rapida; al contempo, aiutano anche il piccolo ad autocorreggersi in caso di errore e a memorizzare vocaboli nuovi.

foto_gioco

Quindi se vedete che vostro figlio parla da solo mentre sta giocando, non rimproveratelo, anzi incoraggiatelo ed esortatelo a farlo. Esiste, come abbiamo appena visto, una forte correlazione tra il linguaggio ad alta voce e l’intelligenza del piccolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *