20 settimana gravidanza foto

20 settimana di gravidanza: la salute della mamma, come cresce il bambino e gli esami da fare

Ventesima settimana di gravidanza: cosa succede in questo secondo trimestre

Ecco che con la gravidanza a 20 settimane si è giunti a metà del percorso! Il bambino cresce sempre di più e ad un ritmo costante, la mamma, soprattutto se primipara, potrebbe chiedersi quando inizia a crescere la pancia in gravidanza ma non bisogna disperare perché presto l’inizio del quinto mese di gravidanza sarà solo un ricordo e sarà già l’ora di preparare la valigia per l’ospedale. Adesso però andiamo con calma e concentriamoci sulla 20esima settimana di gravidanza, partendo dai sintomi presenti nei 5 mesi di gravidanza e sulla crescita fetale

20 settimane di gravidanza: come si sente la mamma?

Innanzitutto va fatta chiarezza perché molti genitori o nonni si chiedono: “20 settimane di gravidanza, quanti mesi sono?” La mamma si trova alla fine del quinto mese di gravidanza. I cambiamenti, all’interno e all’esterno del corpo, sono notevoli anche se può succedere che alla 20 settimana di gravidanza la pancia non sia ancora così evidente.
Tutto ciò non deve destare preoccupazione in quanto è un fenomeno assolutamente normale che preoccupa spesso le mamme primipare. Da un giorno all’altro la pancia diventerà talmente grande che sarà impossibile vedersi le punte dei piedi.
Al contrario, nella 20 settimana di gravidanza gemellare, la pancia sarà già in evidenza da qualche tempo.
I sintomi più comuni possono essere il bruciore di stomaco, la minzione frequente e la difficoltà a respirare. L’utero aumenta sempre di più di volume e tende a schiacciare gli altri organi. Per questo motivo è bene procedere sempre con lentezza. Infatti, la tachicardia può giungere facilmente nelle mamme in dolce attesa al 5 mese di gravidanza dal momento che viene richiesto più sangue per nutrire il feto.
Un altro sintomo comune a tutte le mamme alla 20 settimana di gravidanza sono le perdite vaginali filamentose. Alcune donne possono averle più abbondanti e per questo motivo si consiglia di cambiarsi spesso la biancheria e munirsi di un salva slip. Infine, è bene ricordarsi di bere frequentemente perché si potrebbe sentire la pelle più secca e disidratata.

20 settimane gravidanza

Leggi anche: Diciottesima settimana di gravidanza: tutto quello che devi sapere

Feto 20 settimane: la crescita del bambino a 5 mesi di gravidanza

Il feto a 20 settimane cresce a un ritmo incessante. Ora è finalmente in grado di stendere le gambe e tirare calci e pugni. Per questo motivo la mamma può sentirlo anche molte volte durante il giorno.
I primi tempi è possibile che si senta solo uno sfarfallio, poi con il procedere delle settimane il bambino acquisirà sempre più forza. La 20 settimana di gravidanza le dimensioni del feto sono come quelle di una banana. La lunghezza del feto a 20 settimane è di circa 15,3 cm e il peso del feto a 20 settimane è di circa 270 gr. Il suo corpo è ricoperto da lanugine, una sottile peluria che lo protegge e lo mantiene al caldo.
Il sistema nervoso si sta formando e completando sempre di più e sta lavorando per formare il suo pensiero e la memoria. La settimana 20 di gravidanza vede anche la formazione quasi completa nel bambino degli organi sensoriali: le papille gustative iniziano a funzionare; le palpebre possono ora aprirsi e, infine, la formazione delle ossa dell’orecchio interno è completa. Si sta sviluppando il naso e quindi l’olfatto. Infine, nell’intestino inizia, ora ad accumularsi il meconio che verrà espulso solo una volta che il bambino sarà nato.

feto 20 settimane foto 2

Leggi anche: Diciassettesima settimana di gravidanza

20 settimane di gravidanza: gli esami da fare

Presto sarà la ventunesima settimana di gravidanza e per questo motivo si rende necessario eseguire l’ecografia delle 20 settimane. Durante questa visita si vedrà come si è sviluppato il feto di 20 settimane e il ginecologo potrà finalmente svelare alla mamma e al papà il sesso del nascituro.
La morfologica a 20 settimane è un esame passato dal SSN che tutte le donne in dolce attesa devono fare anche per scongiurare alcune malformazioni che riescono a essere ben visibili durante la gravidanza al 5 mese.
Oltre a ciò questo è sicuramente un momento che rimarrà ben impresso nei futuri genitori per la grande emozione di vedere nei dettagli e con precisione il proprio bambino.

ventesima settimana gravidanza

Leggi anche: Sedicesima settimana di gravidanza: pancia, ecografia e video

20 settimane di gravidanza: i video

La settimana 20 di gravidanza è una delle più emozionanti. I futuri genitori aspettano con tanta voglia e un pizzico di ansia di effettuare la morfologica e quindi di incontrare virtualmente il proprio bambino.
Ecco quindi che sono presenti dei video che mostrano lo sviluppo del feto nella gravidanza al 5 mese.
Nel primo video, il ginecologo Aniello di Mello mostra un’ecografia a 20 settimane di gravidanza.
Nel secondo video, l’emozione di una mamma alle prese con l’esame morfologico tra domande, dubbi e tanta emozione.

Leggi anche: 19 settimane di gravidanza: ecco cosa accade a mamma e bambino

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *