Test di gravidanza negativo, ma il ciclo è saltato: che significa?


Molto spesso capita di pensare di essere incinte se il ciclo è saltato. Quando però il test risulta negativo, restiamo sorprese. Come mai? Il professore Guerriero Felice, Dirigente Responsabile U.O.C. Ginecologia e Ostetricia P.O. San Rocco di Sessa Aurunca ci ha spiegato cosa fare in questi casi.

Innanzitutto bisogna affidarsi ad un test fatto sul sangue e non a quello classico da farmacia e se questo risulta negativo, dopo che il ciclo è saltato, conviene recarsi dal proprio ginecologo di fiducia. Solo una figura professionale del genere può indirizzarci su cosa é più opportuno fare, grazie anche ad altri strumenti come ad esempio l’ecografia.

A volte, capita che al posto di una gravidanza ci siano problemi di altra natura come una ciste ovarica, un’interferenza ormonale della tiroide o altro. Per questo è bene tenere sempre la propria salute sotto controllo.