foto_allattamento

Perché il neonato si stacca continuamente dal seno?

Sono tante le poppate vissute così, con il neonato che si stacca di continuo, scuote la testa, inarca la schiena o piange. Le cause possono essere diverse: il nasino chiuso, una pressione del latte troppo forte, o viceversa una pressione del latte troppo debole. La prima è una condizione passeggera e facilmente visibile, mentre le altre due potrebbero non essere immediatamente comprese.

Se il momento della poppata diventa un motivo di ansia per la mamma tutto l’allattamento rischia di esserne compromesso. Per questo motivo bisognerebbe sempre chiedere ad esperti di guidarci in questo meraviglioso ma lungo e difficile percorso che è l’allattamento al seno.

Quando il neonato ci sempra irrequieto durante la poppata e si stacca spesso dal seno, rendendo la poppata molto lunga, portate tanta pazienza e cercate di capire. Se le vie respiratorie nasali sono ostruite il neonato si staccherà logicamente per respirare dalla bocca. In questo caso potete chiedere consiglio al pediatra sui possibili rimedi per deostruire il nasino.


Leggi anche: Allattamento al seno, quanto tempo deve durare una poppata


Se invece si tratta di un attitudine frequente del vostro neonato allora le cause possono essere due. La prima è che ci sia una forte pressione all’interno del seno, tanto che il latte sotto la spinta della suzione salti fuori a zampilli andando direttamente nella sua gola. Per questo motivo il neonato spesso smette di succhiare e si stacca nel tentativo di non soffocare. Se è questo il caso possono essere vari gli accorgimenti.

Il primo è quello di svuotare un po’ il seno con le mani prima della poppota. Questo diminuirà la pressione al suo interno. Non buttate via il latte ma raccoglietelo sempre in un biberon e conservatelo secondo le regole di conservazione.

Questo gesto di svuotare il seno non diminuirà il latte, che viene prodotto di continuo per stimolo ormonale e suttorio, ma semplicemente diminuirà la pressione all’interno dei dotti. La pressione si forma anche quando passa troppo tempo tra una poppata e l’altra.

Cercate di evitare questo ingorgo e allattate spesso, almeno 8 volte in 24 ore. Provate inoltre ad allattare in posizione supina con il bambino sopra di voi; anche questo diminuisce la pressione del flusso del latte.

L’altra ipotesi è che il bambino si stacchi dal seno perchè il latte non riesce ad uscire a causa di uno scorretto attaccamento, ed affaticandosi a succhiare senza successo si stacchi per recuperare forze e riprovare.

Verificate quindi che sia attaccato correttamente e aumentate il numero di poppate per stimolare una maggiore produzione di latte.

Anche da ostetrica mi domando spesso come sia possibile che dentro le donne crescano bambini. Amo il fitness e mi occupo di corsi di ginnastica Prenatale e post-natale. Mi piace cantare, ballare, scrivere, recitare e cucinare, ma non so fare niente di tutto questo! :) Email: g.landy@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *