foto_spiaggia_bimbo

Ostia, vende bimbo di due anni in spiaggia: arrestato un venticinquenne VIDEO

È successo ieri sul litorale laziale

È stato denunciato dai militari del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Roma il venticinquenne che ieri, sulla spiaggia di Ostia, ha cercato di vendere un bambino di due anni in cambio di denaro. Il tutto non è passato inosservato ai bagnanti presenti, che hanno notato da subito come il giovane – di etnia rom – portava in braccio il piccolo: sembrava fosse un oggetto.

I fatti

Il ragazzo, stando a quanto raccontato da alcuni testimoni, portava in braccio il bimbo e lo mostrava ai passanti come se fosse merce, proponendolo in cambio di denaro. In alternativa, offriva anche ‘prestazioni sessuali’ a pagamento. Un episodio orribile e sconcertante, che ha attirato le attenzioni dei bagnanti presenti e di un turista in particolare. È stato quest’ultimo a segnalare quanto visto ai finanzieri che si trovavano nei pressi dello stabilimento balneare.

foto_spiaggia

Leggi anche: Mangia pane e rischia di soffocare: bimba salvata in spiaggia

Sono stati proprio gli uomini della Guardia di Finanza ad intervenire immediatamente, insieme agli agenti del Commissariato Lido della Polizia di Stato. Non appena si è accorto della loro presenza, il venticinquenne ha abbandonato il bimbo, cercando di allontanarsi tra la folla.

foto_guardia_finanza

L’uomo è stato arrestato. Il piccolo è stato affidato ai servizi sociali

Tutto inutile: raggiunto dagli agenti, l’uomo è stato fermato ed ammanettato, prima di essere identificato e denunciato. Il piccolo, visibilmente spaventato e sotto shock, è stato trasferito per degli accertamenti all’ospedale Grassi di Ostia.

Leggi anche: Latina, vende la figlia neonata: mamma arrestata

Al momento non si hanno ancora notizie sulla sua famiglia anche se, secondo RomaToday, potrebbe provenire da uno dei campi nomadi della Capitale. In attesa delle indagini, il piccolo è stato affidato ai servizi sociali del Comune di Roma.

foto_ostia

Il video dell’arresto

Di seguito il video che ritrae il momento dell’arresto del rom, postato dal politico Massimo Bitonci sulla sua pagina Facebook.