foto_bonus_bebe

Novità dal Governo: Bonus Bebè stabile, mille euro di Voucher per asilo nido

Grosse novità per tutte i genitori. Il Governo – che sta ancora elaborando la nuova Legge di Stabilità – ha deciso di incentivare gli aiuti alle famiglie italiane, aumentando in primis il Bonus Bebè, il contributo introdotto nel 2015 per bambini fino a tre anni. Qualche anticipazione dei probabili futuri cambiamenti è stata fornita dal Ministro per gli Affari regionali e le autonomie con delega alla famiglia Enrico Costa a Chieti, dove ha inaugurato una nuova scuola per l’infanzia.

Secondo le prime indiscrezioni fornite dal Ministro Costa, il Bonus Bebè è pronto a diventare un aiuto concreto e stabile. Terminata la fase sperimentale di questi ultimi anni, l’agevolazione può diventare un contributo fondamentale per tutti i genitori che non hanno grossi guadagni e hanno dunque maggiore difficoltà a crescere i figli.

Un’altra misura al quale sta lavorando il Governo è quella di garantire un maggiore supporto tra famiglia e scuola. “La garanzia di forte sicurezza che ci deve essere per le famiglie che mandano i loro bambini a scuola deve essere una priorità. La mia proposta è di dare un Voucher che non sia inferiore ai mille euro alle famiglie che devono mandare i bimbi negli asili nido ha puntualizzato Costa.

Non solo, il Governo italiano vuole aiutare pure le donne incinte ed è per questo che è intenzionato a fornire delle agevolazioni già in gravidanza, molto probabilmente dal settimo mese di gestazione.


Leggi anche: Come fare la domanda per il Bonus Bebè


Per il momento si tratta solo di proposte al quale il Governo sta lavorando per garantire un futuro migliore all’Italia. Tra qualche mese scopriremo le nuove ed effettive misure per la famiglia: azioni che sono più che necessarie in un paese in cui la natalità continua ad essere in forte calo.