foto_I_vecchi_giocattoli_sono_pericolosi_per_i_bambini

Napoli, maxi sequestro: confiscati 2,5 milioni di articoli non sicuri per bambini

Maxi sequestro nel napoletano

La Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato ben 2,5 milioni di articoli non sicuri e contraffatti destinati ai bambini. Gli oggetti sono stati confiscati nei comuni di San Giorgio a Cremano e Casoria, dove sono stati individuati esercizi commerciali che vendevano prodotti poco sicuri e privi della normativa D. Lgv. n. 206/2005 del cd “Codice di consumo.”

I fatti

A portare avanti le indagini investigative sono stati i militari della Compagnia di Portici, volti a tutelare la sicurezza dei prodotti destinati soprattutto ai bambini e potenzialmente pericolosi per la salute. Come riporta Napolitoday.it, l’intervento degli operanti ha permesso di sequestrare ben 1.200.000 articoli, di cui soprattutto giocattoli e clip adesive.

foto_Guardia_finanza

Leggi anche: Altro che giocattoli costosi, un viaggio è il miglior regalo che si possa fare ad un figlio

Trovati milioni di prodotti nocivi per la salute

Il primo locale finito nel mirino degli inquirenti, con sede a San Giorgio a Cremano, era gestito da un cittadino di nazionalità cinese. L’altro esercizio commerciale coinvolto si trova invece a Casoria, dove sono stati rinvenuti esposti sugli scaffali 1.250.000 pezzi tra articoli di bigiotteria, prodotti elettronici, e giocattoli.

In un locale rinvenuta anche marijuana

A questi, sono da sommare 1.157 tra bracciali e orologi falsi. Non solo: nello stesso locale sono stati trovati anche 30 grammi di marijuana, confezionata in dosi molto piccole, pronta alla vendita. stupefacente, oltre 30 grammi di marijuana, confezionata in piccole dosi e pronta per essere venduta. Anche in questo caso a gestire il negozio erano due uomini, entrambi di nazionalità cinese, che sono stati immediatamente denunciati.

Leggi anche: I bambini che hanno pochi giocattoli sono più felici e creativi

foto_giochi_violenti.

L’importanza della sicurezza

Il recente caso porta alla luce l’importanza della sicurezza ed il rispetto delle normative anche per quanto riguarda i giocattoli destinati ai bambini. Quando acquistate un prodotto, che sia un semplice peluche o un gioco elettronico, assicuratevi sempre che siano conformi al codice del consumo, la legge emanata con il decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, e che riguarda i diritti del consumatore.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *