foto_mostri

Monster Family film: trama, personaggi e significato

Halloween è una festa di origine anglicana, da qualche anno entrata anche nella cultura italiana. I bambini adorano questa festa perché possono mascherarsi, fare scherzetti e mangiare molti dolci. Nei prossimi giorni anche il cinema si travestirà per Halloween, con l’uscita di un bellissimo cartone animato per bambini, Monster Family. La storia è simpatica e divertente ma allo stesso tempo profonda ed educativa.

Monster Family: la trama

Monster Family uscirà sul grande schermo il 19 ottobre. Il film cartone animato, diretto da Holger Tappe, è stato prodotto in Germania.
Il film racconta la storia di Emma Wishbone, proprietaria di una libreria per ragazzi, di suo marito Frank e dei loro bambini. I protagonisti sono insidiati da 4 mostri: stress da lavoro, crisi di mezza età, pubertà e bullismo.

Monster Family

Il papà, Frank, è stressato dal lavoro a causa di un capo prepotente. Fay è in piena crisi adolescenziale e ha una vita insoddisfacente. Max è preso di mira dai bulli a causa del suo fisico poco atletico. Mamma Emma vorrebbe ricostituire il nucleo familiare felice di una volta ma fallisce miseramente.

Durante una festa mascherata per Halloween però accade l’impensabile. La famiglia, mascherata per la festa, rimane vittima di un sortilegio lanciato dalla strega Baba Yaga. La strega è stata inviata dal Conte Dracula che si è innamorato di Emma. I componenti della famiglia si trasformano così in 4 mostri dai quali erano mascherati. Diventano perciò mummia, licantropo, vampira e mostro di Frankestein. I 4 per tornare ad essere quelli di una volta dovranno unire le loro forze e ritrovare l’armonia familiare.

Monster Family ha un significato importante

Il film oltre ad essere molto divertente, ha anche un significato profondo. Insegnerà infatti a superare le difficoltà con l’amore e l’unione familiare.
La voce italiana di Emma sarà quella di Carmen Consoli mentre quella del Conte Dracula sarà quella di Max Gazzè.