foto_dormire

Mamme non dormono? Le conseguenze sono gravi

Con la nascita di un bambino, la vita di una donna viene completamente stravolta. Orari, ritmi e quotidianità non saranno più le stesse: nuove responsabilità, nuovi impegni e soprattutto meno tempo per sé stesse. A risentirne è soprattutto il sonno di una neomamma, tanto che una recente ricerca ha dimostrato come sono ben quarantaquattro i giorni totali di sonno persi durante il primo anno di vita del piccolo. Sembra però che la mancanza di sonno non faccia che portare conseguenze negative sulla donna.

Proprio cosi: secondo Mia Scotland, psicologa e psicoterapeuta australiana che si occupa di depressione post-partum e problemi post-natali, tutte le donne diventate da poco mamme e cadute in depressione o che presentano problemi di salute mentale sarebbero accumunate da un unico comun denominatore, cioè la mancanza di sonno.

Molto spesso il sonno e le ore dedicate al riposo vengono sottovalutate dalle neo mamme, che si sentono quasi in colpa nel dormire o nel non dedicare abbastanza tempo ai loro piccoli. In realtà il sonno ed il riposo sono due componenti essenziali nella vita di qualsiasi individuo, in quanto assicurano poi attività e forza.

Al contrario, chi non dorme o chi non riposa abbastanza, appare disorientato, ansioso e in preda a paure ingiustificate. Almeno secondo uno studio in cui alcuni studenti sono stati divisi in due gruppi: al primo è stato impedito di dormire, il secondo invece ha dormito regolarmente.

Come riporta UniversoMamma, il risultato è stato che il gruppo di studenti insonni ha mostrato segni di ansia e un’attività celebrale diversa da quelli che hanno invece dormito regolarmente: senza dormire, infatti, il cervello è impossibilitato nel distinguere le emozioni di “panico e paura” dalla parte razionale.

È inevitabile che quando si diventa mamme si metta da parte sé stesse dedicandosi completamente alla nuova vita che si è messa al mondo: ricordate però di non trascurare voi stesse, soprattutto nelle ore notturne e diurne del riposo, fondamentali e benefiche non solo per voi, ma anche per i vostri stessi figli.