foto_amiche

La tua migliore amica è incinta? 6 consigli da darle

Dal riposo, a qualche fuga d’amore, fino all’intervista doppia con il compagno: i consigli che devi darle quando la tua migliore amica ti confessa che è incinta.

  1. In queste quaranta settimane devi prenderti cura di te! Che la tua amica debba smettere di fumare, cominciare finalmente ad andare in piscina o semplicemente lavorare un po’ meno… questo è il momento in cui deve fare queste cose. Ricordaglielo tu, visto che sei la sua amica fidata! Prendersi cura di se stessa, per una donna in gravidanza significa anche e soprattutto cominciare ad accudire il piccolo che cresce giorno dopo giorno nel suo ventre, anche tramite una sana alimentazione.
  2. Ogni settimana trova un film, un cinema, un concerto che vorresti vedere e… vai a vederelo! Spesso le donne in attesa la sera si sentono molto stanche, ma una neomamma lo è anche di più: per molto tempo una mamma alle prese con il primo figlio si troverà in difficoltà, più o meno, a lasciare il bambino a qualcuno la sera per uscire. Fate presente alla vostra casa amica che è giusto approfittare di questo tempo di attesa per fare il pieno di belle esperienze, che la appagheranno e la faranno sentire bene: il suo benessere, tra l’altro, si trasmette al piccolo. E voi potete farle compagnia…
  3. Organizza una o più fughe d’amore con il tuo compagno, prima che il pancione sia troppo ingombrante.
  4. La nascita di un bambino è un evento meraviglioso che richiede anche l’avvio di una nuova complicità di coppia: prima di pensare a questo, consiglia alla tua amica di godersi la compagnia del suo uomo così come già la conosce, magari in qualche luogo esotico o speciale per loro due.

  5. Accetta le coccole, riposati e fatti aiutare. Questo consiglio devi darlo alla tua amica ultradinamica, che vuole fare tutto da sola, senza chiedere mai un aiuto né stancarsi mai: il suo corpo sta cambiando, ha bisogno di rallentare un po’. Falle capire che riposarsi è importante per lei e per il bambino.
  6. Fai una lista nascita. Molte donne storcono il naso all’idea di una lista di nascita, salvo poi ricredersi dopo che il bambino è nato, quando capiscono quante cose possono servire ad un neonato e alla nuova famiglia. Buttatela là come un’occasione per farvi due risate in un negozio specializzato per l’infanzia e di sicuro una lista di nascita ne verrà fuori…
  7. Foto e intervista doppia. Troppe donne si dimenticano com’erano durante la gravidanza: chi scrive ha due figli ma zero foto di se stessa con la panciona di 9 mesi. Se la tua amica è incinta, consigliale di farsi fare un piccolo servizio fotografico (anche semplicemente dal compagno, non è necessario ingaggiare per forza un professionista) e magari di allestire un’intervista doppia di lei e del futuro papà da mostrare al bambino quando sarà più grandicello. Quando può essere il momento giusto per farla? Il baby-shower!
pancia gravidanza foto_pancia foto_mano_pancia
<
>