foto_daisy_figlio

Ingrassa pensando di aver mangiato troppi hamburger: era incinta di 37 settimane

L’assurda storia di Daisy, diventata mamma per caso

Pensava di essere ingrassata mangiando gli hamburger che vendeva ai clienti, lavorando al McDonald’s. Di certo non poteva immaginare di essere incinta di ben 37 settimane. La protagonista dell’assurda storia è Daisy, ragazza 21enne scozzese dipendente da circa un anno del fastfood nella città di Dundee.

I fatti

Come riporta la BBC, la giovane era convinta che l’aumento di peso fosse dovuto al cibo spazzatura di cui era golosa. Eppure, una volta raggiunto l’ospedale in preda a dolori lancinanti alla pancia, ha scoperto di aspettare un figlio. La donna è ovviamente rimasta incredula, esattamente come i dottori dell’ospedale.

foto_daisy

Ero sotto shock totalmente

ha spiegato Daisy, che ha anche confessato di aver avuto un ciclo regolare durante questo periodo.

Leggi anche: Incinta, beve due litri di Coca-Cola al giorno: morta per crisi epilettica

Lo shock della giovane neomamma

La ragazza, studentessa di gestione aziendale e lavoratrice presso il fast food, ha raccontato che a lei e ai suoi colleghi è concesso cibo gratis per ogni turno di lavoro. Pensava dunque di aver messo peso in questo modo. In realtà, portava in grembo suo figlio.

foto_bimbo_daisy

Ho scoperto di essere incinta intorno alle 15:00 e mi hanno fatto fare una radiografia. Ero alla 37esima settimane e probabilmente il dolore era il travaglio. Stava succedendo tutto così in fretta, ho provato a telefonare a mia mamma ma non ci sono riuscita. Stavo pensando: ‘Oh mio Dio, sto per avere un bambino’, e poi Elia è nato alle 18:48

ha raccontato ai tabloid locali.

Leggi anche: Partorisce in casa non sapendo di essere incinta: pensava di essere ingrassata

Fortunatamente il piccolo, così inaspettato, è nato sano e sta benissimo. Ora vive insieme alla giovane e alla sua famiglia che non ha potuto far altro che accogliere con immensa gioia l’arrivo di un nuovo componente in famiglia.

È possibile non sapere di essere incinta?

Si tratta dell’ennesimo caso di “gravidanza nascosta”, che continua a suscitare stupore ma anche dibattito. Possibile non rendersi conto di aspettare un figlio? A giudicare dai numeri, sembrerebbe proprio di sì: nel Regno Unito, nell’arco di un anno, si registrano circa 300 nascite inaspettate.