foto_bambini e sport

I bambini che fanno sport hanno il cervello più sviluppato

Sapevate che lo sport non facilita solo lo sviluppo muscolare ma anche quello cognitivo? Pare che fare attività fisica sia un vero toccasana anche per mente e cervello! I risultati di uno studio condotto da un gruppo di ricercatori dell’University of Illinois hanno evidenziato che i bambini più sportivi, di età compresa tra i 9 e i 10 anni, hanno l’ippocampo, un piccolo organo situato all’interno del lobo temporale mediale del cervello associato alla memoria e all’orientamento nello spazio, maggiormente sviluppato rispetto ai coetanei più pigri e sedentari.

Per decretare l’importanza dello sport durante l’infanzia, gli scienziati statunitensi hanno esaminato le dimensioni cerebrali di un campione di 49 piccoli volontari, attraverso la risonanza magnetica, inoltre, hanno monitorato e confrontato abitudini e stili di vita dei bambini.

Quello dei ricercatori dell’Illinois è uno dei primi studi che ha utilizzato la risonanza magnetica per misurare le differenze nel cervello tra i bimbi sportivi e quelli che invece non lo sono.

Oltre a questa valutazione di tipo comparativo rispetto alla grandezza del cervello, i bambini sono stati sottoposti anche a test di memoria nei quali, i bambini che praticano attività fisica, hanno ottenuto risultati migliori rispetto ai loro compagni più sedentari.

Questi risultati confermerebbero inoltre quanto emerso anche da un altro studio statunitense, pubblicato dal Journal of the American Geriatrics Society, secondo il quale fare ginnastica, cioè dedicarsi allo sport durante l’adolescenza, favorirebbe la prevenzione di disturbi che possono presentarsi in età adulta, come la demenza senile.

Fare sport è importante in ogni fase della nostra vita, per noi mamme, ponendo sempre attenzione all’attività fisica in gravidanza e durante l’allattamento, e per i bambini dal nuoto neonatale, alla psicomotricità, alle altre attività commesse al movimento, tenendo sempre in considerazione l’età giusta nella quale il bambino può iniziare a fare attività fisica.