foto_estate_gravidanza

Gravidanza d’estate: 6 modi per combattere il caldo

L’estate è arrivata, il caldo ci toglie il respiro e ci fa sudare. Come affrontarlo quando si è in gravidanza e si porta quindi il peso del bebé in arrivo? Ecco dieci facili trucchetti da utilizzare per tutta l’estate e combattere così con più facilità l’asfissiante caldo.

1. Indossa abiti confortevoli
Il primo segreto per non avere troppo caldo quando si vive una gravidanza d’estate è quello di scegliere gli abiti giusti. Quali sono? Tutti quelli con tessuto leggero e traspirante! Scegliete sempre il cotone e il lino, nei colori bianco e pastello. Evitate accuratamente capi di microfibra, o fibra sintetica in generale, e il nero che, com’è risaputo, attira maggiormente il caldo.

2. Non trascurare l’idratazione
Durante l’estate è bene mantenersi sempre idratate. Via libera a due litri d’acqua al giorno, possibilmente non troppo fredda. Consigliati anche i frullati di stagione, gustosi e dissetanti.

3. Non uscire nelle ore più calde della giornata
Mai fare passeggiate in città o al mare nelle ore che vanno dalle 12 alle 16: in quell’orario preferite il riposo assoluto.

4. Indossa un cappello di paglia
Insieme ad abiti leggeri, non dimenticate un copricapo che possa proteggere la testa dai raggi solari. Il cappello di paglia è perfetto per restare riparate, senza dimenticare che regala un tocco davvero fashion a qualsiasi outfit.

5. Frequenta la piscina o la spiaggia
Una bella nuotata è quello che ci vuole per rinfrescarsi durante l’estate! Il nuoto è lo sport maggiormente consigliato per le donne in dolce attesa; preferite lo stile libero o a rana, l’importante è non affaticarsi troppo: la nuotata deve essere fonte di relax e puro piacere.

6. Non trascurare il pisolino
Quando si è in dolce attesa un riposino ogni pomeriggio, di mezzora o un’ora, è quel che ci vuole per ricaricare le batterie e vivere in maggiore tranquillità la dolce attesa.

Curiosa, testarda e determinata. Laureata in Comunicazione, Editoria e Scrittura, ho iniziato a lavorare nel mondo del giornalismo all'età di 18 anni. Adoro i bambini e la loro purezza; sogno una famiglia numerosa con 5 figlie femmine. Riuscirò nell'impresa? Intanto mi alleno scrivendo per Passione Mamma! Email: a.latilla@passionemamma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *