calze befana

Filastrocche della Befana: le più belle per bambini

Filastrocche della befana

Se siete alla ricerca di una filastrocca per bambini sull’Epifania siete proprio nel posto giusto! Qui troverete frasi sulla befana divertenti, immagini, video e vignette sulla befana.

La Befana vien di notte

Vi suggeriamo qui di seguito una serie di filastrocche e frasi della befana. Un modo divertente ed alternativo per intrattenere i bambini il giorno dell’Epifania.
Quale bambino non conosce questa filastrocca della befana?

La befana vien di notte
con le scarpe tutte rotte

porta un sacco pien di doni
da regalare ai bimbi buoni

Si tratta però di una filastrocca che presenta diverse versioni più o meno note, come ad esempio:

La befana vien di notte
con le scarpe tutte rotte;
viene, bussa e scappa via,
la befana è mamma mia

Oppure:

La befana vien di notte
con le scarpe tutte rotte
viene e bussa alla tua porta
sai tu dirmi che ti porta?

befana

E ancora:


La befana vien di notte
con le scarpe tutte rotte
col cappello alla romana:
Viva viva la Befana!

Tra le filastrocche della befana più carine c’è anche questa:

Sopra i tetti, pian pianino
va la vecchia e, dal camino,
poi si cala e giù rimbalza
per riempire la tua calza
di carbone o di dolcetti
di arance e di giochetti.
Poi risale, se ne va
e un altr’anno tornerà!

Sono tutte in rima e molto semplici da far imparare ai bambini. C’è solo l’imbarazzo della scelta!

Frasi sulla befana

La Befana, che i bambini immaginano bruttarella e sempre alla guida di una scopa “volante”, è la protagonista di tante battute simpatiche e divertenti.
Ecco delle frasi sulla befana spiritose.

Non ti preoccupare se la Befana, vedendoti, ti abbraccia e si commuove: non capita tutti i giorni di ritrovare una sorella gemella!


Un mio amico non credeva alla Befana, poi le ho mostrato la tua foto…

vignetta befana

Un’improvvisa ondata di gelo sta colpendo intere generazioni di befane. Copriti bene e non farmi stare in pensiero!

Alcune di queste frasi possono essere utilizzate per gli auguri da inviare ad amici e parenti. Esse possono essere personalizzate ed inviate.
Per chi invece preferisce frasi poetiche da dedicare, di seguito proponiamo una poesia della befana di Giovanni Pascoli. Essendo però molto lunga, riportiamo solo i primi versi:

Viene viene la Befana
vien dai monti a notte fonda.
Come è stanca! La circonda
neve, gelo e tramontana.
Viene viene la Befana.
Ha le mani al petto in croce,
e la neve è il suo mantello
ed il gelo il suo pannello
ed il vento la sua voce.

Video befana divertenti

Ecco un simpatico clip per bambini sulla befana. Il titolo del video è “Arriva la Befana”:

E ancora per i più piccoli, di seguito un video della miniserie animata “Chissa perchè” della Disney Junior che tratta appunto della Befana.

Canzone della befana

Entrambi i video riportano della canzoncine per bambini sull’Epifania. Ne esistono tante altre veramente carine per bambini.
Qui vi proponiamo “La canzone della befana”:

Ecco il testo:

Trulallà Trullalà Trullalà.
La Befana vien di notte
con le scarpe tutte rotte,
con la calza appesa al collo,
col carbone, col ferro e l’ottone.
Sulla scopa per volare.
Lei viene dal mare.
Lei viene dal mare.

E la neve scenderà
sui deserti del Maragià,
dall’Alaska al Canadà.
E partire lei dovrà
e cantando partirà
da ciociara si vestirà,
con il sacco arriverà,
la bufera vincerà.
E cantando trullalà,
la Befana arriverà.
Trulallà Trullalà Trullalà.

Un bambino, grande come un topolino,
si è infilato nel camino,
per guardarla da vicino.
Quando arriva la Befana
senza denti
salta, balla, beve il vino.
Poi di nascosto s’ allontana
con la notte appiccicata alla sottana.

E un vento caldo soffierà
sui deserti del Maragià,
dall’Alaska al Canadà.
Solo una stella brillera’
e seguirla lei dovra’,
per volare verso il nord
e la strada è lunga
ma la bufera vincera’.
E cantando Trullalà,
la Befana se ne va.
E cantando Trullalà
Trulallà Trullalà Trullalà.