foto_madonna_e_figlia

Figlia di Madonna: la nuova vita di Lourdes e il rapporto con la cantante

Figlia di Madonna: com’è cresciuta Lourdes

Impossibile riassumere in poche parole la carriera ed il percorso artistico di una delle popstar più famose del nostro tempo. Basta dire semplicemente Madonna per capire che si sta parlando della Regina del Pop, come è stata definita in più di un occasione. Dalla vita burrascosa e travolgente, la popstar ha avuto il regalo più grande: la figlia Lourdes Maria.

Madonna: chi è la figlia Lourdes Maria

Nel settembre 1994, al Central Park di New York, Madonna incontra quello che sarebbe diventato il suo personal trainer, Carlos Leon, con cui inizia ben presto una relazione. Il 14 ottobre 1996 la cantante dà alla luce a Los Angeles la sua prima figlia, Lourdes Maria. La piccola non basta a tenere legati i due genitori, che si separano quasi subito.

Madonna e la figlia Lourdes: due caratteri forti e sopra le righe

Dalla madre la ragazza ha ereditato sicuramente il carattere vivace e sempre sopra le righe. Ribelle e anticonformista ma gentile e con la testa sulle spalle: questa è Lourdes Maria Ciccone, la figlia di Madonna di cui molti parlano negli ultimi tempi.

Madonna e la figlia Lourdes: l’istruzione prima di tutto

Per far sì che Lourdes potesse avere la migliore istruzione del mondo, Madonna ha deciso di farle frequentare una scuola francese, affinché imparasse così anche una lingua diversa dalla sua. Lourdes ha poi proseguito con passione gli studi, diplomandosi alla Schools of Art di New York, e iscrivendosi poi alla facoltà di Arti performative dell’Università del Michigan.

lourdes_madonna

Madonna e la figlia Lourdes: la collaborazione delle due

Gentile e riservata, cosi Lourdes viene descritta da chi la conosce. La ragazza infatti non ha mai avuto atteggiamenti da diva, preferendo vivere una vita da normale studentessa universitaria. Non rinuncia, tuttavia, al mondo dello showbiz: ha creato una propria linea di abbigliamento chiamata Material Girl, e ha cantato nell’album MDNA della madre insieme a lei.

Lourdes: ribelle ma con la testa sulle spalle

La sua “ribellione” l’ha mostrata più volte in pubblico, proponendo tagli e colore di capelli bizzarri, o abolendo la depilazione ascellare senza vergogna. Ribelle sì, ma con la testa sulle spalle. La ragazza ama rompere gli schemi in modo educato e posato, ama i tatuaggi – tanto da essersi fatta scrivere “mamma” e “papà” sulle dita – ed i piercing.

Guai, però, a chiamarla Bad Girl: Lourdes è l’esempio di come l’apparenza spesso possa ingannare: mamma Madonna è orgogliosa di lei.