foto_bagnetto

Fare la doccia con i figli: 3 motivi per cui non c’è niente di male

Nudi davanti ai figli si o no? È un dibattito da sempre esistente, quello che si chiede se sia giusto spogliarsi in presenza dei piccoli o se sia meglio mantenere un certo pudore con loro. La sessualità, se per alcuni è argomento comune, per altri rappresenta infatti quasi un tabù, da nascondere ed evitare in qualunque modo. Ma ecco qualche motivo per cui spogliarsi davanti ai bambini, facendo il bagno con loro, non è per assolutamente un pericolo.

Innanzitutto, una prima e banalissima motivazione potrebbe essere una questione di tempismo: la mamma può fare la doccia con il figlio guadagnando tempo e allo stesso modo insegnando in che modo pulirsi, come strofinarsi.

Altra motivazione è l’aumento della complicità con i propri piccoli, che si sentono in questo modo amati e coccolati, evitando di sentirsi soli e trascurati. Infine, ma non meno importante, superare l’imbarazzo e la vergogna che, soprattutto in tenera età, colpisce i bambini ma anche i loro genitori.


Leggi anche: È giusto farsi vedere nudi dai figli? Rispondono gli esperti


Molte mamme ritengono che sia sbagliato mostrare il loro corpo nudo, volontariamente o non, ai propri figli, dimenticando che ciò che è importante è: “non esibire e non nascondere,il corpo non deve essere esposto fuori luogo e non bisogna occultarlo. Non è un problema se entrano in bagno mentre papà fa la doccia o mamma fa la pipì, è un problema invece se il padre guarda la televisione nudo o la madre scola la pasta senza vestiti. La nudità è appropriata in un contesto adeguato”, come sottolinea il dottor Gianfranco Trapani, autore, insieme a Stefania Piloni, del libro Sessualità e amore.

E a proposito del fare la doccia con i figli l’esperto afferma:” È importante, perché è un gioco e con mamma e papà si gioca. I bambini devono scoprire le differenze del maschile e del femminile attraverso i genitori. Solo così non si trasmette il senso di vergogna. Se siamo nella vasca da bagno e il bambino vuole fare il bagno con noi va accolto”.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *