foto_bonus_mamma_domani

Famiglia, assegno unico da 240 euro a figlio. La proposta

240 euro per ogni figlio: la nuova proposta del PD

Negli ultimi anni, il nostro Governo ha messo a disposizione una serie di bonus e agevolazioni volti ad aiutare le famiglie con figli a carico. L’ultima proposta in ordine di tempo è quella del Partito Democratico, che sulla sua pagina Facebook ha annunciato l’arrivo di un nuovo disegno di legge.

La proposta

La proposta in realtà ne comprende due: un assegno unico per i figli a carico ed una dote unica per l’acquisto dei nuovi servizi per l’infanzia. Di seguito uno stralcio del post pubblicato dal Partito Democratico:

Il PD sostiene le famiglie e lo fa portando in Parlamento due proposte: l’assegno unico per i figli a carico e la dote unica per l’acquisto di servizi per l’infanzia. Si tratta di soluzioni semplici, eque e continuative che accompagneranno le famiglie nella crescita dei figli.

foto_inps_bonus_bebè

I dettagli

L’assegno unico consiste in un bonus economico fino a 240 euro al mese per ogni figlio a carico, dato alle famiglie dal settimo mese di gravidanza della mamma fino al diciottesimo anno di età del piccolo. Dai 18 ai 26 anni, invece, l’importo può arrivare ad un massimo di 80 euro. L’assegno viene maggiorato in caso di figli con disabilità.

foto_bonus_casa_2019

Leggi anche: Bonus famiglie: tutte le agevolazioni sconosciute (ma utili) ai genitori

Per quanto riguarda l’acquisto dei servizi per l’infanzia, il PD ha previsto un bonus che può arrivare fino a 400 euro al mese per ogni figlio a carico da zero a tre anni, da utilizzare per tutte le spese inerenti l’asilo nido, il babysitter e altri servizi per l’infanzia. Dai 3 ai 14 anni l’importo viene ridotto; anche in questo caso, il bonus viene maggiorato in presenza di figli disabili.

Leggi anche: Bonus Bebè: scatta l’aumento, ma solo a certe condizioni: ecco quali

Ora il nuovo disegno di legge dovrà essere discusso in Parlamento, e sopratutto dovrà essere valutato anche considerando i finanziamenti della prossima legge di Bilancio. Come sottolinea Elena Carnevali, della presidenza del gruppo del Partito Democratico a Montecitorio, la Camera inizierà la discussione già dal mese prossimo.

Studentessa a Tor Vergata, da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Per Passione Mamma mi occupo di notizie d'attualità e curiosità sui bambini. Non ho ancora figli ma quando sarà il momento non sarò di certo una mamma impreparata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *