foto_facebook

Facebook, Instagram e altri: i social network allungano la vita

Usare i social network fa bene, a quanto pare allunga la vita. A svelarlo i ricercatori dell’Università della California a San Diego e di alcuni di Yale in uno studio pubblicato su Proceedings of the national academy of science. Secondo quanto sostengono gli esperti, chi ha una pagina Facebook o profili su altri social quali Instagram, Twitter, Snapchat vive più a lungo di chi non è social.

Ma come fanno i social network ad allungare la vita alle persone? A quanto pare è tutto merito di quello che si crea attorno a Facebook e alle altre piattaforme. Con i social si aiutano a migliorare e a mantenere le relazioni interpersonali, contribuendo così alla longevità.

Ma attenzione: la qualità della vita si allunga solo se si hanno tante relazioni sia su Facebook e simili sia nella vita reale, solo in questo modo la durata della vita si allunga di più rispetto a chi non usa i social.

Del resto già da tempo si mormorava che chi intrattiene relazioni sociali con più persone, e dunque è lontano dalla solitudine, ha una vita più lunga.

Lo studio ha analizzato circa 12 milioni di utenti attivi sui social network e dall’indagine è emerso che chi usa Facebook e altre community in maniera equilibrata riduce, almeno del 12%, il rischio di mortalità precoce.