foto_vaccino

Donna di 45 anni muore di meningite a Firenze: non era stata vaccinata

Ancora un altro caso di meningite in Toscana: dall’inizio del 2016 sono 34 le persone che hanno contratto questa patologia, di cui 25 affette da meningicocco C. Cinque di queste persone sono decedute in seguito alla malattia.
Proprio da meningicocco di tipo C è stata colpita una signora che è morta a Firenze, all’età di soli 45 anni. La donna non era vaccinata contro la meningite.

La signora era arrivata all’ospedale di Santa Maria Nuova del capoluogo fiorentino questa mattina all’alba: le sue condizioni di salute erano pessime. Solamente poche ore dopo la donna è morta, intorno alle 7 del mattino.

Gli accertamenti fatti presso il laboratorio di immunologia della Aou Meyer di Firenze, tra cui l’esame di Pcr, hanno confermato la diagnosi dei medici: la donna era stata colpita da meningicocco di tipo C. Le strutture di igiene e sanità pubblica hanno subito identificato i contatti stretti della donna per sottoporli ad esami più dettagliati: nella fase acuta la malattia è infatti contagiosa.


Leggi anche: 5 buoni motivi per vaccinarsi


La donna, residente a Firenze, è morta poco dopo l’arrivo in ospedale. L’intervento dell’equipe medica non ha potuto salvarle la vita: da un controllo al data base dell’Azienda Sanitaria toscana è risultato che la donna non era vaccinata contro il meningicocco C.