diabete gestazionale

Diabete gestazionale: mettersi in forma prima della gravidanza lo previene

Diabete gestazionale: prevenirlo si può

Il diabete gestazionale è un disturbo piuttosto frequente in gravidanza. Sono molte le donne in dolce attesa che hanno valori di glicemia superiori alla media. Molte di queste donne poi una volta partorito tornano alla condizione di normalità, ma non tutte: c’è un rischio che va dal 30 al 60% di sviluppare il diabete di tipo 2 negli anni successivi al parto. Anche il feto corre vari rischi se la mamma è nella condizione di diabete gestazionale. Questo problema può però essere prevenuto con un po’ di attenzione: secondo un recente studio le donne possono prevenire il diabete in gravidanza facendo sport e mettendosi in forma prima di rimanere incinte.

Diabete in gravidanza: come prevenirlo

È uno studio dell’Università dell’Iowa, pubblicato su Medicine & Science in Sports & Exercise, a spiegare alle donne che cercano una gravidanza come prevenire il diabete gestazionale. Praticare sport e mettersi in forma prima della gravidanza aiuta a ridurre sensibilmente il rischio di avere livelli di glicemia sopra la media e quindi in molti casi diventare diabetiche anche dopo il parto. Lo studio ha analizzato i dati di 1333 donne raccolti tra il 1985 e il 2011. I dati sono stati raccolti per un altro studio sul rischio cardiaco in età giovanile. Alle partecipanti è stato chiesto se avessero avuto o meno una gravidanza dopo la raccolta dei dati relativi alla forma fisica e se in questa avessero sviluppato il diabete gestazionale. 164 donne su quelle che hanno avuto una gravidanza hanno sofferto di livelli di glicemia elevati.

Le donne si sono sottoposte a 7 incontri nel quale tra le varie cose veniva valutata la loro forma fisica. Ad esempio, nel primo incontro veniva chiesto loro di camminare per 2 minuti su un tapis roulant, a velocità crescenti e a pendenze varie. Gli studiosi analizzando i dati sono arrivati alla conclusione che le donne che avevano mostrato un buon livello di forma fisica prima della gravidanza avevano meno possibilità di soffrire di glicemia alta in gravidanza. In particolare il rischio è ridotto del 21% nel caso in cui la donna prima della gravidanza ha una buona forma fisica.

Diabete gestazionale, come prevenirlo: quanto sport fare

Non bisogna essere grandi sportive per prevenire il diabete gestazionale. Secondo i ricercatori bastano 150 minuti di sport a settimana, ovvero circa mezz’ora al giorno per 5 giorni. Non è specificato quale sport preferire: l’importante è mantenersi in forma quindi arrivare alla gravidanza in una buona condizione fisica.

Il punto principale è che è importante mettersi in forma prima di rimanere incinte.

ha ricordato Kara Whitaker, autrice principale dello studio.

Diabete gestazionale: cos’è e perché è pericoloso

Il diabete gestazionale è una condizione che riguarda la donna in gravidanza: nel corso di questo periodo la mamma soffrirà di livelli alti di glicemia. Oltre a riscontrare un problema perché la donna potrebbe continuare a soffrire di diabete anche dopo il parto, rappresenta un pericolo per il bambino. Potrebbero esserci problemi durante il parto e conseguenze negative sulla salute del bambino. Molto importante è anche una giusta diagnosi: l’unico modo per scoprire se si soffre di questo disturbo è fare la curva glicemica in gravidanza.

Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non sono ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. "I fanciulli trovano tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto." (G.Leopardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *