foto_tara_coronavirus_mamma

Coronavirus, l’appello di una mamma positiva: “State a casa” VIDEO

Tara, 39 anni mamma di due figli positiva al coronavirus

Lei si chiama Tara, ha due figli, 39 anni ed è risultata positiva al COVID-19, il virus che da settimane sta mettendo in ginocchio il nostro Paese. Nonostante le restrizioni ed il blocco di attività, sport e scuole, il contagio non accenna ad arrestarsi: colpa anche di noi italiani che, spesso, non rispettiamo le regole che ci vengono imposte dal Governo.

L’invito di mamma Tara

Ecco perché la donna, attualmente ricoverata in un ospedale del Regno Unito, ha voluto lanciare un appello via social a tutti coloro che, erroneamente, tendono ancora a sminuire il virus, considerandolo letale solo per le persone anziane e con patologie già pregresse.

Leggi anche: Coronavirus: ecco quanto tempo resta sulle superifici

foto_tara_coronavirus

Eppure, Tara ha specificato di essere una sana, da sempre attenta a mantenersi in forma ed in attività fisica: ora la donna, mamma di due bambini, necessità dell’ausilio di un respiratore, e per un soffio ha scampato la rianimazione.

La testimonianza di Tara

La donna, racconta, ha iniziato ad avvertire i primi sintomi tipici del virus di ritorno da un viaggio a Cracovia, dove si era recata insieme alla sua famiglia. Curata con paracetamolo e ibuprofene – farmaci tipici dello stato influenzale – le sue condizioni sono peggiorate repentinamente, fino al ricovero d’urgenza.

Leggi anche: Coronavirus, arriva l’app per prevenire il contagio: come funziona

Il video diventato virale

Proprio dal letto d’ospedale, collegata ad un respiratore, Tara ha voluto testimoniare cosa vive un positivo al COVID-19:

Sono in terapia intensiva e non posso respirare senza questo. Mi hanno dovuto inserire questo nell’arteria. Ho una cannula, un’altra cannula ed un catetere. Adesso sto almeno dieci volte meglio di quando sono stata ricoverata. Ho perso il conto dei giorni.

racconta.

foto_coronavirus

Alla toccante testimonianza, si aggiunge anche l’invito a smettere di fumare per evitare di intaccare i polmoni.

Se qualcuno ancora fuma, buttate le sigarette perché avete bisogno di quei c***o di polmoni. E per favore non correte alcun rischio. Voglio dire che se lo prenderete potrebbe finire molto male e potreste trovarci qui

Forza, mamma Tara!