Come scegliere il lettino per il bambino

Garantire al bambino un sonno sereno e ristoratore è di fondamentale importanza che incide sulla sua crescita, la sua salute e la sua sicurezza. Per questo motivo, acquistare il lettino adatto comporta una scelta ponderata che prenda in considerazione tutti gli elementi che lo compongono. Di seguito presentiamo come scegliere il lettino per il bambino in modo tale che l’acquisto non sia dettato solamente dal gusto estetico.

Il lettino rappresenta il luogo in cui il piccolo trascorrerà gran parte dei suoi primi anni di vita, pertanto, la sua scelta è molto importante e deve tenere presente di molti elementi che faranno del lettino un luogo in cui fare la nanna al sicuro, privo di pericoli e assolutamente comodo. Allora come scegliere il lettino adatto per il bimbo?

  • Per prima cosa, il lettino deve possedere delle sbarre abbassabili poste a distanza di sicurezza l’una dall’altra (circa 6/6,5 cm e non più larghe), coperte da rivestimenti chiamati paracolpi per evitare che il bimbo sbatta la testa contro di esse e farsi male;
  • il materiale del lettino, solitamente in legno, deve essere di buona qualità quindi non sfaldarsi e non emanare odori di verniciatura, colla o altra sostanza in grado di nuocere al bambino, per questo è necessario assicurarsi che sia realizzato con materiali e finiture atossici. Il lettino inoltre deve essere robusto, dare l’impressione di solidità e avere i bordi arrotondati;
  • deve essere testato secondo i più rigorosi standard di sicurezza in modo tale da poter avere la massima tranquillità e quindi riportare una etichetta che certifichi la qualità del prodotto;
  • il materasso del lettino richiede un’attenzione particolare e deve essenzialmente rispettare tre parametri: essere ortopedico quindi non deve avvallarsi ma garantire che il piccolo dorma con la schiena ben aderente e distesa al materasso, deve essere anallergico, traspirabile ed in grado di ammortizzare i movimenti del bambino durante la nanna;
  • un occhio di riguardo al gusto è secondaria ma una volta assicuratesi di aver scelto la tipologia adatta, è possibile considerare anche quello che può meglio adattarsi alla cameretta del bambino. Scegliere un lettino fornito di cassettiera costituisce un’ottima idea salva spazio utile per riporre gli indumenti del bambino.
foto_cameretta_bimbi cameretta del bebè lettino lettino
<
>