foto_valigia

Come pulire una valigia dopo le vacanze

La valigia è la nostra fidata compagna di viaggio, sempre pronta ad essere riempita e trasportata da un paese all’altro alla ricerca di nuove avventure. Quando però si torna a casa, molto spesso è sporca e impolverata. Lavare una valigia è più facile di quanto si pensi, serve soltanto una piccola scopa, un’aspirapolvere, un panno umido, un detersivo neutro e un prodotto a spray.

Prima di tutto bisogna svuotare la valigia e posizionarla in un posto dove è comodo pulirla. Successivamente si deve spolverarla con una piccola scopa per eliminare la polvere superficiale. Si passa poi l’aspirapolvere in modo da togliere gli acari più nascosti, senza dimenticare di passarla anche nelle tasche interne che, seppur non visibili, saranno sicuramente molto sporche.

Ancora: prendere un panno umido e passarlo sulla superficie della valigia per togliere gli ultimi residui di polvere. Se il borsone è molto sporco si può pensare di lavarlo con un detersivo neutro e lasciarlo asciugare accuratamente.

Infine bisogna pensare alla parte interna della valigia. Se è di tessuto si può passare anche qui l’aspirapolvere mentre se è un materiale rigido utilizzare un panno umido con un detergente.

Per completare il tutto si può spruzzare uno spray profumato per lasciare la valigia pronta per il prossimo viaggio!