foto_candida_infertilità

Cistite in gravidanza: sintomi, rimedi e cura

Cistite in gravidanza

La cistite gravidanza è un’infiammazione delle vie urinarie molto fastidiosa, che provoca bruciori e difficoltà nel svolgere i quotidiani bisogni fisiologici. L’escherichia coli cistite è la causa principale del problema, questo batterio si trova di solito nell’intestino e in situazioni normali vive in pace con la flora batterica.

Cistite

La cistite donne si presenta più facilmente che negli uomini per una questione fisica di vicinanza della vescica alla zona dove può facilmente proliferare il batterio escherichia coli. In realtà questo non è l’unico imputato a causare il problema, infatti, c’è anche la candida. Questa malattia dipende da un fungo che prolifera quando il sistema immunitario si indebolisce, provocando vari disturbi. Qualsiasi sia il modo come viene la cistite, la questione non va sottovalutata poiché può provocare la contrazione dell’utero prima dei tempi previsti o dei problemi ai reni per la futura mamma.

Cistite sintomi

I sintomi cistite donne sono vari tra cui un bruciore durante la minzione, che ha come conseguenza quella di avere più stimoli, ma meno liquido da eliminare. Inoltre la cistite in gravidanza sintomi comprendono anche la vescica infiammata e a volte si può osservare una cistite sanguinolenta, accompagnata da delle gocce di sangue, dolori diffusi e qualche linea di febbre.

In altri casi, invece, la cistite senza bruciore si diffonde inconsapevolmente e se è asintomatica è ancora più importante effettuare le analisi mensili prescritte dal ginecologo, in particolare quelle che consentono di verificare se c’è la flora batterica nelle urine o se l’urinocoltura è negativa.

Cistite rimedi

I rimedi per la cistite sono di varia natura dalla somministrazione di farmaci per cistite ai rimedi naturali cistite, ma la si può combattere soprattutto con una prevenzione adeguata cioè bevendo più acqua, curando l’igiene intima, andando in bagno regolarmente senza trattenere la pipì, tenendo sotto controllo la stitichezza e seguendo una corretta alimentazione.

Cosa mangiare con la cistite? Tra i rimedi contro la cistite anche il cibo può aiutare, soprattutto prodotti non raffinati, con poco sale, da evitare piatti piccanti, caffè, cioccolata, spezie e ovviamente gli alcolici, mentre sono indicati yogurt e cereali.

Cistite emorragica

In alcune donne si presenta la cistite con sangue, si tratta di un sintomo accompagnato da dolori alla schiena e da crampi al basso ventre. La cistite emorragica cause possono essere le stesse della cistite donna che dipendono da un’infezione da escherichia coli. In situazioni non di dolce attesa, invece, potrebbe essere una conseguenza di trattamenti come chemioterapia o radioterapia.

cistite in gravidanza

Cistite rimedi naturali

Per curare la cistite non tutte le mamme preferiscono l’antibiotico in gravidanza e provano prima a trovare dei cistite rimedi naturali immediati. Alcuni tra questi consigli suggeriscono di utilizzare un cucchiaino di bicarbonato in gravidanza sciolto in un po’ d’acqua da sorseggiare un paio di volte al giorno per rendere le urine meno acide e per eliminare i batteri.

Altri suggeriscono determinati succhi di frutta. Infatti alla domanda sulla cistite cosa mangiare la risposta è sicuramente il mirtillo rosso per cistite o l’uva ursina cistite, entrambi hanno effetti depurativi che proteggono le pareti della vescica e aiutano in questa fase delicata.

Cistite cura

La cistite come curarla? Per rispondere a questa domanda è sempre bene rivolgersi al ginecologo o al medico curante, che potrà suggerire, in base anche agli esami clinici effettuati, se dare un antibiotico cistite o un altro farmaco per cistite con effetti antimicotici o può suggerire un disinfettante urinario efficace. In caso di cistite cosa fare nell’immediato è importante sapere che si può iniziare indossando indumenti freschi, di cotone, traspiranti non stretti e utilizzando detergenti intimi che alleviano un po’ la cistite acuta.

Antibiotico per cistite

Tra i cistite rimedi immediati il medico che ha in cura la gestante può proporre una cura cistite a base di antibiotici in gravidanza, che possono essere assunti senza danneggiare il bambino. Tra questi per la cistite il monuril è indicato, così come la fosfomicina mylan in bustine per cistite. Anche il cistalgan è un antibiotico per la cistite in gravidanza rimedi.

Posologia

Gli antibiotici per cistite vanno assunti una volta al giorno, soprattutto il monuril cistite. Inoltre l’antibiotico senza ricetta non sempre viene fornito dalla farmacia di riferimento, quindi è bene ottenere il monuril ricette prima. Da ricordare che questi rimedi per cistiti hanno effetto solo se vengono assunti per il periodo indicato dal medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *